Ciambella 10 minuti mirtilli e mandorle senzaburro

E poi ti capita di non avere più nulla per la colazione del giorno dopo, e di non avere nessuna intenzione al mondo di uscire appositamente per comprare qualcosa di buono.

Ma hai pochissimo tempo, e anche pochi ingredienti. E allora che fai? Una splendida ciambella! Si prepara in 10 minuti, e non è una burla: avrai bisogno solo di un frullatore capiente che ormai non manca a nessuno e di tanta voglia di lasciare che la tua casa venga invasa da un profumo fragrante e delizioso.

Ultimamente sto facendo un percorso di studio nel mondo dei dolci golosi ma sani e privi di ingredienti nocivi per l’organismo…proprio in quest’ottica ho utilizzato al posto del burro del meraviglioso olio di riso e ho sostituito il saccarosio con il più sano e naturale fruttosio. Ok, i mirtilli disidratati con possono competere con quelli freschi, ma…non è stagione, e anche la frutta secca ha sempre il suo bel perchè!

10 minuti di lavoro per una sana “colazione da campioni”. A me sembra uno scambio equo, e a te? Enjoy ♥

img-responsive

La ricetta

  • Portata - Dolci
  • Preparazione - 10'
  • Cottura - 45'
  • Porzioni - 6 persone
  • Dimensioni stampo - a ciambella Ø 22 cm

Ingredienti

200 gr – farina tipo 1
200 gr – mandorle pelate
160 gr – olio di semi o di riso
140 gr – fruttosio / o 160 gr zucchero semolato
3 – uova medie
1 – limone bio solo scorza
8 gr – cremor tartaro
1 cucchiaino – bicarbonato
1 pizzico – sale
50 gr – mirtilli disidratati
30 gr – sambuca
30 gr – acqua bollente
q.b. – zucchero a velo

Preparazione

Per preparare la ciambella 10 minuti mirtilli e mandorle senzaburro metti a molo i mirtilli disidratati con la sambuca e coprili con acqua bollente. Dopo 5′ scolali e asciugali tenendo da parte l’acqua di ammollo.

Frulla le mandorle riducendole a polvere sottile.

Unisci nel frullatore insieme alle mandorle tutti gli altri ingredienti: farina, cremor tartaro, bicarbonato, uova, fruttosio o zucchero, sale e zeste di limone. Frulla a piena potenza per 5′ aggiungendo 5 cucchiai di acqua di ammollo dei mirtilli.

Otterrai un composto semi solido e ben amalgamato. Aiutandoti con un leccapentole unisci i mirtilli ammorbiditi, mescola bene e versa il composto in uno stampo per ciambella in silicone oppure in uno stampo classico imburrato e infarinato.

Cuoci in forno statico già caldo per 35′ a 180° e termina con modalità calore dal basso per altri 10′. Fai la prova stecchino per verificare che la ciambella sia ben cotta, sforna e lascia raffreddare prima di estrarre dallo stampo e cospargere con abbondante zucchero a velo.Ciambella 10 minuti mirtilli e mandorle senzaburro facile

 

 

Ciambella 10 minuti mirtilli e mandorle senzaburro ricetta golosaPuò esserti utile sapere che…

La ciambella 10 minuti mirtilli e mandorle senzaburro si manterrà ottima per diversi giorni avendo cura di conservarla in un luogo fresco e asciutto.

Vuoi chiedermi consigli e suggerimenti, raccontarmi le tue idee o anche solo salutarmi?

Ti aspetto sulla mia pagina FACEBOOK  PAPILLAMONELLA e su INSTAGRAM @papillamonella  Ci vediamo lì!

2 risposte a “Ciambella 10 minuti mirtilli e mandorle senzaburro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.