Crema fredda di zucchine, yogurt e semi di chia

La chia è una pianta annuale del Sud America, ancora poco conosciuta ed utilizzata sulle nostre tavole. Eppure i suoi semi sono un concentrato unico di Omega 3, Omega 6, fibre e proprietà antiossidanti.

Proprio quello che, con un termine ormai di moda, possiamo definire a tutti gli effetti un vero e proprio superfood!

Per familiarizzare con questo nuovo ingrediente, o forse nella vaga speranza di trovare appollaiato sul davanzale della mia cucina qualche supereroe o supereroina anzichè il solito passerotto, ho deciso di utilizzarlo per rendere più completa e nutriente una crema fredda di zucchine e yogurt.

Un piatto veloce da preparare, delicato e leggerissimo che non prevede l’aggiunta di nessun grasso. Perfetto per le calde serate estive e goloso grazie al topping di cetriolo e pesca che gli regalano un gusto unico, è arricchito dalla croccantezza del pane carasau e dalle proprietà eccezionali dei mitici semi.

Per dovere di cronaca Superman non si è fermato nella mia cucina, ma Mr B ha gustato questa crema….fino all’ultima gocciolina 😉 Enjoy ♥

img-responsive

La ricetta

  • Portata - Primi
  • Preparazione - 10'
  • Cottura - 20'
  • Porzioni - 2 persone

Ingredienti

zucchine verdi – 1 kg
cipolla di Tropea – 50 g
yogurt greco magro * – 170 g
acqua – 500 g
sale grosso – 1 presa
peperoncino in polvere – q.b.
pesca noce – 1 media
cetriolo – 1 piccolo
pane carasau – q.b.
semi di chia bio Coop. Chico Mendes Modena – 2 cucchiai
olio extravergine di oliva – 2 cucchiaini

Preparazione

Per preparare la tua crema fredda di zucchine, yogurt e semi di chia lava bene le zucchine, affettale grossolanamente e cuocile a fuoco medio con coperchio per 20′ circa insieme alla cipolla affettata, alla manciata di sale grosso e ai 500 ml di acqua.

Preleva 2 o 3 mestoli di brodo di cottura e tienili da parte. Lascia intiepidire le zucchine e unisci lo yogurt e 1 pizzico di peperoncino in polvere.

Frulla a lungo ** – almeno 5 minuti – con un frullatore a immersione, finchè avrai ottenuto una crema vellutata. Se il composto dovesse risultare troppo denso, aggiungi poco per volta il brodo tenuto da parte. Lascia raffreddare completamente, nel frattempo occupati della finitura: lava accuratamente la pesca e tagliala a dadini di circa mezzo centimetro. Sbucci il cetriolo e taglia anche quest’ultimo a dadini.

Tosta in padella antiaderente i semi di chia *** per un paio di minuti a fuoco medio in pentola ben calda senza aggiungere grassi, finchè i semini cambieranno colore e risulteranno croccanti

Una volta che la crema sarà completamente fredda distribuiscila nei piatti individuali guarnendoli con la macedonia di pesca e cetriolo e cospargendoli con abbondanti semi tostati. Ultima, a piacere, con un giro di olio a crudo e accompagna la tua crema fredda di zucchine, yogurt e semi di chia con fogli croccanti di pane carasau.

 

Crema fredda di zucchine, yogurt e semi di chia ricetta light

Crema fredda di zucchine, yogurt e semi di chia ricetta vegetariana

Note

* Se ti piace l’aglio puoi aggiungerne mezzo spicchio quando frullerai gli ingredienti

** Non hai a disposizione i semi di chia? Sostituiscili con semi di girasole o di sesamo, oppure con un mix di semi e frutta secca da tostare in padella

*** Sei intollerante al lattosio? Puoi sostituire lo yogurt greco con yogurt di soia senza zuccheri aggiunti, la tua crema risulterà comunque molto gustosa!

Ricette a tutta freschezza

Quando fa caldo, la cosa più bella è poter portare a tavola piatti freschi e rinfrescanti che permettano di reidratare i liquidi e fare il pieno di salute grazie a frutta e verdura che proprio in estate raggiungono il loro massimo gusto e splendore! Eccoti qualche altra idea di piatti freddi, tutti da gustare:

Può esserti utile sapere che…

Puoi preparare la crema in anticipo e conservarla in frigorifero per un giorno al massimo, altrimenti lo yogurt tenderà ad inacidire. Ricorda comunque di estrarre la crema dal frigo almeno 15 minuti prima di portarla in tavola.

I semi di chia biologici che ho utilizzato per questa ricetta sono commercializzati e venduti anche on-line dalla cooperativa Chico Mendes Modena seguendo le regole del commercio bio ed EquoSolidale. Da quando ho provato i loro prodotti mi sono resa conto che hanno veramente quella marcia in più che può cambiare il gusto di un piatto. Sarà che sono buoni anche per l’uomo e l’ambiente, ma la loro qualità è evidente già dal primo assaggio!


Per tutte le novità dalla mia cucina, per chiedermi consigli e suggerimenti

o anche solo per salutarmi…segui la mia pagina FACEBOOK 

PAPILLAMONELLA

e il mio profilo INSTAGRAM @papillamonella

Ti aspetto!

24 risposte a “Crema fredda di zucchine, yogurt e semi di chia

  1. Una ricetta davvero molto particolare, mi piacerebbe tanto assaggiarla! Grazie per averla fatto conoscere

    1. No? Francy…sono un superfood, buonissimi per la salute e ricchi di tante proprietà importanti. E poi hanno una crocantezza unica, che regala un tocco in più a tantissimi piatti 🙂

  2. Wowwwww bellissima ideaaa… io i semi di chia li compro sempre ma li uso al mattino nello yogurt bianco… onestamente mi piace davvero tanto la tua ricetta, soprattutto perchè posso usare i semi in modo differente. brava

    1. Ma grazie Marilù….mi fa davvero piacere sapere di averti dato una nuova idea 🙂 Io adoro i semi in generale, e li uso veramente spesso in cucina…seguimi se ti va, troverai sempre nuove idee originali per utilizzarli 😉

    1. Si Anna provala, è veramente rinfrescante e regala tanti minerali che con il grande caldo sono ancora più preziosi e necessari da reintegrare 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *