Torta di fichi freschi e frullati senza burro

I fichi sono uno dei simboli dell’estate e con la loro dolcezza sono perfetti protagonisti di dolci con pochi grassi e zuccheri aggiunti. Il loro sapore goloso infatti basta e avanza per creare torte deliziose e sane come nel caso di questa ricetta, in cui il fico è l’indiscusso protagonista.

Ho giusto giusto aromatizzato il dolce con un pizzico di cannella ed ho abbinato il frutto intero al frutto frullato utilizzando i fichi sia come decorazione superficiale sia come purea aggiunta all’impasto.

Il risultato? Una vera e propria torta di “fichi al quadrato”, con un profumo ed un sapore originale e godurioso.

I miei amati semi di girasole, utilizzati come finitura insieme allo zucchero grezzo di canna, hanno regalato croccantezza a questa torta leggera e saporita, perfetta per colazione o come fine pasto a tutta frutta.

E il profumo che si spargerà in casa durante la cottura…beh, sarà davvero difficile resistere 😉 Enjoy ♥

img-responsive

La ricetta

  • Portata - Dolci
  • Preparazione - 10'
  • Cottura - 55'
  • Dimensioni stampo - tondo Ø 24 cm

Ingredienti

280 gr – farina 1 + 1 cucchiaio
120 gr – zucchero semolato
3 – uova
70 gr – olio di semi
70 gr – latte di soia
8 gr – lievito per dolci
1 pizzico – cannella in polvere
1 pizzico – sale
1 cucchiaio – semi di girasole
1 cucchiaio – zucchero grezzo di canna
3 – fichi interi con buccia
250 gr – fichi sbucciati
q.b. – zucchero a velo

Preparazione

Per preparare la torta di fichi freschi e frullati lava i frutti e tagliane 3 in quarti tenendoli da parte per la decorazione. Elimina la buccia ai fichi freschi fino ad ottenere 250 g di polpa ed inseriscili nel bicchiere di un frullatore ad immersione frullando a lungo fino a ridurli in purea.

In una planetaria unisci lo zucchero semolato alle 3 uova intere e monta il composto finché non diventerà chiaro e spumoso. Aggiungi il sale e la cannella e, sempre mescolando, unisci a filo l’olio e il latte di soia..

Versa nel composto i fichi frullati e unisci poco per volta la farina setacciata insieme al lievito mescolando bene (se utilizzi un  robot da cucina serviti della frusta a K) per far assorbire gli ingredienti secchi all’impasto.

Fodera uno stampo con carta forno, versa il composto  e livellalo. Guarnisci la superficie con i fichi tenuti da parte e cospargila con semi di zucca e zucchero di canna.

Inforna in forno statico già caldo a 180° per 55’ circa, utilizzando la modalità ventilata per gli ultimi 5′.

Verifica la cottura con uno stuzzicadenti, sforna e lasciamo raffreddare completamente prima di estrarre il dolce dallo stampo. Spolvera con poco zucchero a velo e servi.

Torta ai fichi freschi e frullati soffice e senza burro

Torta ai fichi freschi e frullati fetta pronta all'assaggio

Può esserti utile sapere che…

Grazie alla presenza degli zuccheri della frutta questa torta di fichi freschi e frullati è davvero golosa. Puoi arricchirla ulteriormente aggiungendo nell’impasto delle gocce di cioccolato fondente  e/o delle noci tritate a coltello ma a noi è piaciuta proprio così, puri fichi al quadrato!

La torta si manterrà ottima per 3 o 4 giorni, avendo cura di conservarla in un luogo asciutto e areato.

La torta di fichi freschi e frullati è una ricetta SENZA burro

Per tutte le novità dalla mia cucina, per chiedermi consigli e suggerimenti o anche solo per salutarmi…segui la mia pagina FACEBOOK 

PAPILLAMONELLA

e il mio profilo INSTAGRAM @papillamonella

Ti aspetto!

 

 

4 risposte a “Torta di fichi freschi e frullati senza burro

  1. Ciao. Ho provato la ricetta e devo sottolineare un’incongruenza fra l’elenco degli ingredienti e la spiegazione. Nel primo si indicano 250gr di fichi sbucciati mentre nella spiegazione si fa riferimento a 250gr di fichi da sbucciare. Ho seguito l’indicazione dell’elenco ingredienti ed il risultato è stato una torta compatta, tuttavia gustosa. Proverò a fare il contrario. Grazie per lo spunto. Salvo

    1. Ciao Salvo! Grazie mille per la segnalazione, ho provveduto a modificare la descrizione 🙂 In effetti la torta risulta piuttosto compatta, eppure secondo me è davvero perfetta per la colazione…che ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *