Sweety of Milano – come dove perchè visitare la più grande pasticceria italiana

Per ogni milanese doc il Palazzo delle Stelline, in corso Magenta 61, è una vera e propria istituzione. Situato di fronte alla Chiesa di S. Maria delle Grazie, dove è conservata L’ultima cena, fu antico monastero delle suore Benedettine; poi scuola e opera di accoglienza delle orfanelle (le “stelline” appunto) per volere di San Carlo Borromeo.

Il Palazzo è legato indissolubilmente alla storia e alla cultura ambrosiana e ai suoi personaggi di più alto spessore, da Leonardo da Vinci a Paolo Grassi che proprio tra le sue mura fondò la Scuola di arte drammatica.

Oggi è sede della Fondazione Stelline, voluta da Comune di Milano e Regione Lombardia al fine di conservare al meglio l’edificio storico e promuovere nei suoi spazi eventi culturali.

Eppure, da cinque anni a questa parte, durante due intense giornate di inizio autunno, il palazzo dismette i suoi austeri panni istituzionali per trasformarsi…nella più grande pasticceria del mondo!

Tutto merito di una pacifica e deliziosa invasione, un’ondata di dolcezza targata Sweety of Milano!

Sweety of Milano 2019 come dove cosa

Cos’è Sweety of Milano

Sweety of Milano è una manifestazione unica nel suo genere, che riunisce i migliori Maestri da tutto il Paese: un vero e proprio dream team della dolcezza che per due giorni si occupa di far conoscere, insegnare e far degustare il fior fiore della pasticceria italiana.

Sì perchè a Sweety il visitatore, anche quest’anno, non si limiterà a lucidarsi gli occhi e a saziare le papille grazie alle molteplici prelibatezze disponibili all’acquisto ma, durante i numerosi showcooking e le Masterclass, potrà ammirare i migliori professionisti all’opera ed imparare i segreti direttamente dai più prestigiosi Maître pâtissier.

Sweety of Milano 2019 pasticcere all'opera

Sweety of Milano cooking class

Le novità dell’edizione 2019

Quest’anno il nome completo della manifestazione è “Sweety & Chocolate of Milano”: l’edizione 2019 si rinnova infatti con un’area Chocolate, tutta da esplorare e da vivere insieme ai maître chocolatier più talentuosi.

Denis Buosi per Sweety of Milano 2019

Lo spazio gelateria sarà ricchissimo e una bella novità, inedita per Sweety, sarà la pausa pranzo gourmet che offrirà la possibilità di assaggiare anche le proposte salate dei pasticceri pranzando in un contesto esclusivo e insolito.

Ogni Maestro avrà a disposizione il proprio spazio vendita e il visitatore potrà acquistarne i prodotti a prezzi eccezionali. Inoltre, mai come quest’anno Sweety testimonia che la pasticceria è un patrimonio prezioso e trasversale a tutto il Paese: i pasticceri arriveranno da tutta Italia, Alpi e isole comprese.

Dal Nord ecco in pole position i mostri sacri attesi alle Masterclass (solo su prenotazione e a numero chiuso) come il mitico Iginio Massari in buona compagnia del milanese Andrea Besuschio; di Luigi Biasetto, del bistellato Giancarlo Perbellini e del professionale Luca Montersino.

Iginio Massari showcooking

Non mancheranno nomi eccellenti tra Emilia, Marche e Toscana, a partire dai veterani bolognesi Gino Fabbri e  Francesco Elmi, grande specialista dei lievitati, accanto a Roberto Cantolacqua, e a Paolo Sacchetti, pasticcere toscano doc.

Per il Sud brilleranno le stelle di Sal De Riso Alfonso Pepe, entrambi salernitani, affiancati dall’eclettico Pasquale Marigliano da Nola e dal siciliano Santi Palazzolo, antesignano della pasticceria italiana oltre confine.

Degustazioni, laboratori e Pastry pairing per tutti

Nel corso delle numerose degustazioni le aziende partner faranno assaggiare in anteprima i loro prodotti e daranno suggerimenti utili e ricette su come utilizzarli al meglio.Sarà possibile prendere parte a percorsi esperienziali con assaggi gratuiti oltre che ai numerosi laboratori, sempre gratuiti, della “Sweety Academy” dedicati non solo ai prodotti, ma anche alle attrezzature.

E se durante la pausa pranzo verrà offerto un gustoso food pairing, la mia raccomandazione è di non perdere il pastry pairing all’ora dell’aperitivo con il bartender Walter Gosso in coppia con il giovane e talentuoso pasticcere Nicolò Moschella. Entrambi gli appuntamenti, gratuiti e ripetuti in entrambe le giornate, saranno offerti in collaborazione con il Consorzio dell’Asti D.O.C.G.

Niccolo Moschella e Walter Grosso Sweety 2019

I piccoli, da sempre benvenuti a Sweety

A Sweety & Chocolate of Milano potrai anche passare una piacevole giornata coi tuoi bimbi, con ingresso gratuito fino a 12 anni. Grande novità le Winx, presenti in carne e ossa, con tante attività in programma: dalle masterclass mamma e bambino per preparare golosi dolcetti a tema Winx con i grandi Maestri pasticceri AMPI, a tante altre fantastiche sorprese. Non mancherà l’area bambini, Sweety Baby, dove preparare dei prelibati dolcetti non solo per gustarli a Sweety, ma anche per portarli a casa!

Sweety per i piccoli 2019

E dopo tutto ciò…ti confesso che Sweety of Milano quest’anno non me lo perderei per niente al mondo! Che dici…ci vediamo lì?

Sweety of Milano 2019 che cos'è

Info utili

 


Ti è piaciuto questo articolo? Ti invito a dare un’occhiata nella sezione “Eventi” del Magazine, potresti trovare altri contenuti di tuo interesse!

Per tutte le novità dalla mia cucina, per chiedermi consigli e suggerimenti o anche solo per salutarmi…segui la mia pagina FACEBOOK 

PAPILLAMONELLA

e il mio profilo INSTAGRAM @papillamonella

Ti aspetto!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.