Coulis di pesche senza cottura

Quella che voglio condividere oggi non si può tecnicamente definire una vera e propria ricetta….è più un modo veloce, utile e facilissimo di ottenere una salsa dolce che può accompagnare egregiamente tante, tantissime preparazioni diverse.

La salsa, o coulis, di pesche senza cottura ha il vantaggio di mantenere intatte tutte le vitamine presenti nella frutta, che andrebbero altrimenti inevitabilmente perse almeno in parte durante i processi di cottura.

Ti permetterà inoltre, in solo 10 minuti,  di improvvisare su due piedi il più gustoso e fresco accompagnamento possibile alle tue torte, gelati o panne cotte. Provala anche accompagnandola a della ricotta vaccina fresca, per un dolce-non dolce semplice ma davvero delizioso!

Segui questi semplicissimi step e otterrai una coulis perfetta, golosa e sana come solo la frutta fresca sa essere 😉 Enjoy ♥

img-responsive

La ricetta

  • Portata - Basi e condimenti
  • Preparazione - 10' + riposo
  • Porzioni - 2 persone

Ingredienti

150 gr – pesche
1 cucchiaino – succo di limone
1 cucchiaino – amido di riso
100 gr – zucchero a velo
1 pizzico – cannella  in polvere

Preparazione

Lava bene la pesca, asciugala con carta da cucina e tagliala in pezzi grossolani riponendola in una ciotola. Irrorala con il succo di limone, così che non annerisca, e mescola bene.

Trasferisci il frutto nel bicchiere di un frullatore ad immersione che avrai riposto in frigorifero per almeno 2 ore, aggiungi un pizzico di cannella e frulla fino ad ottenere una crema omogenea.

Coulis di pesche senza cottura facile

Passa la purea così ottenuta in un colino a maglie fini, otterrai una salsa vellutata e senza impurità. Aiutandoti con una frusta da cucina ingloba piano piano lo zucchero a velo, a cui avrai aggiunto il cucchiaino di amido di riso, finché non otterrai la consistenza desiderata.Coulis di pesche senza cottura procedimento

Riponi in frigorifero per il tempo a disposizione – l’ideale sarebbe almeno 1h – sigillando la ciotola con pellicola trasparente fino al momento dell’utilizzo.

Coulis di pesche senza cottura ricetta veloce

Può esserti utile sapere che…

Al posto delle pesche puoi utilizzare qualunque altro tipo di frutto estivo: kiwi, mango, papaya, albicocche, fragole, lamponi…o qualunque altra frutta a polpa morbida ti suggerirà la fantasia.

La quantità di zucchero può variare a seconda dell’acquosità della frutta utilizzata: dosalo di volta in volta per ottenere la giusta consistenza.

Prova ad aromatizzare la tua coulis aggiungendo un pizzico di vaniglia bourbon anziché la cannella, abbinata alle pesche il sapore è davvero ottimo.

Per tutte le novità dalla mia cucina, per chiedermi consigli e suggerimenti o anche solo per salutarmi…segui la mia pagina FACEBOOK 

PAPILLAMONELLA

e il mio profilo INSTAGRAM @papillamonella

Ti aspetto!

4 risposte a “Coulis di pesche senza cottura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.