Eat pink – quando il colore significa qualità

Eat Pink: rosa e magra

Le carni bianche sono quelle avicunicole (pollo, tacchino, coniglio), con l’agnello ed il capretto tra le ovine ed il vitello tra bovine. Poi ci sono le carni rosse e quelle nere, ossia la selvaggina.

E infine c’è la carne rosa: è proprio il colore a dirci che la carne suina è nobile perché prende il meglio delle rosse e delle bianche.

Quando il colore è indice di qualità

Il colore rosa è deciso dalla quantità di mioglobina, che è in alta concentrazione nelle carni rosse, mentre è bassa nelle bianche. Nelle rosa è a metà, e ciò è un vantaggio: la mioglobina è associata al ferro, e nelle carni rosse l’eccesso di questo elemento non viene considerato positivamente. Nelle bianche ce n’è poco, mentre nelle carni rosa la quantità è quella giusta.

Il valore e le proprietà della carne rosa sono stati oggetto di una dettagliata ricerca del professor Leonardo Nannicosta dell’Università di Bologna.

La carne rosa, inoltre, si caratterizza come ottima fonte di proteine, che sono materiale di crescita dell’organismo. Pensiamo ai bambini, che devono crescere e farlo bene. E pensiamo agli sportivi, che hanno bisogno di combattere lo stress fisico determinato dall’attività sportiva. La carne rosa è ricca, inoltre, di importanti minerali come magnesio, fosforo, zinco e ferro – elementi indispensabili per un corretto equilibrio del nostro sistema immunitario, nervoso e muscolare.

Ecco quindi che la carne rosa si qualifica come un cibo sano, saporito, nutriente e consigliato dai nutrizionisti.

Anche Valentina Giacinti sceglie il rosa!

Valentina Giacinti, attaccante della nazionale femminile di calcio italiana, entra a far parte del Team Rosa di Eat Pink; un brand innovativo che promuove la carne rosa magra di suino come alimento dalle proprietà nutrizionali eccellenti se inserite all’interno di una dieta equilibrata e uno stile di vita sano.

Eat Pink ha deciso di sponsorizzare Valentina in quanto si identifica completamente nella sua figura: una ragazza grintosa, attenta al proprio benessere. Valentina rappresenta la combinazione tra un’alimentazione sana e una vita attiva, concetti alla base di Eat Pink e dei suoi prodotti.

Valentina Giacinti eat pink

Tutte le ricette Eat Pink sono veloci, pratiche da preparare e si addicono facilmente alla vita di una persona dinamica, impegnata che però non vuole rinunciare a gusto e salubrità. Dal filetto, alle costine fino al pulled pork, i prodotti Eat Pink sono già cotti e riattivabili in microonde in pochi minuti, permettendo a chiunque di portare in tavola un prodotto sfizioso ma equilibrato dal punto di vista nutrizionale.

La carne Eat Pink è infatti nominata “la carne rosa magra”, in quanto racchiude in sè le migliori caratteristiche delle carni rosse e bianche. I tagli selezionati sono nobili, motivo per cui il prodotto ha un basso contenuto di grassi e può essere inserito in un regime alimentare equilibrato.

Eat pink - quando il colore significa qualità


Per tutte le novità dalla mia cucina, per chiedermi consigli e suggerimenti

o anche solo per salutarmi…segui la mia pagina FACEBOOK 

PAPILLAMONELLA

e il mio profilo INSTAGRAM @papillamonella

Ti aspetto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.