Serata ReMeDiet dai Fratelli Cerea

Metti una sera a cena con chef stellati, pastry chef in inarrestabile ascesa, affermate e stilosissime presentatrici televisive, soprano di fama internazionale e un pool di ricercatori che tutti i Paesi ci invidierebbero.

Questa è stata la meravigliosa esperienza che ho vissuto il 4 giugno, un momento così bello e prezioso che tenerlo tutto per me sarebbe puro egoismo. E allora eccomi qui a raccontarvi fatti ed emozioni di una serata decisamente da ricordare!

Serata ReMeDiet dai Fratelli Cerea

Innanzitutto, che cos’è Re.Me.Diet? Si tratta di un progetto, una visione, un inno alla Dieta Mediterranea. La ricerca nasce all’interno dell’URI (Istituto Ricerca Urologica del San Raffaele di Milano) nel 2017 dall’intuizione dei dottori Francesco Trevisani, nefrologo e ricercatore, e Arianna Bettiga, nutrizionista e ricercatrice.

Diabete, obesità, ipertensione, malattie renali croniche e tumori: numerosi studi hanno già dimostrato come il rischio di contrarre queste patologie diminuisca seguendo un modello alimentare bilanciato. Magiare bene, secondo i dettami della Dieta Mediterranea, permette di prevenire l’insorgenza di quelle che vengono definite le malattie del benessere.

Voi direte beh, ma se tutto questo è stato già dimostrato dove sta la carica innovativa di ReMeDiet?  Francesco e Arianna si sono posti uno scopo che va più in là degli studi già esistenti: vogliono infatti dimostrare che l’effetto benefico della dieta mediterranea non si limita ad un immediato miglioramento della qualità della vita ma si esplica anche attraverso una modulazione genetica.

I due giovani ricercatori stanno studiando i modelli alimentari alla luce della epigenetica, una nuova branca della genetica secondo cui i geni non sono immutabili ma imparano costantemente dai segnali che provengono dall’ambiente e che noi trasmettiamo loro attraverso il nostro stile di vita.

E quale stile di vita è più impattante per il nostro organismo se non l’alimentazione? Gli studi sono in atto e i primi risultati clinici sono estremamente positivi. Insomma, nel momento in cui gli studi verranno completati non avremo più scuse: la risposta dell’organismo al cibo dipende sì dal nostro patrimonio genetico, ma il patrimonio genetico può essere modificato in base ai cibi che assumiamo!

Il cambiamento sembra essere non solo reversibile ma anche ereditabile, ciò trasmissibile alle generazioni future. Il che apre un ventaglio di orizzonti nuovi e importantissimi per la prevenzione delle patologie legate a scelte alimentari e stili di vita.

La serata del 4 giugno è nata per sostenere il progetto e per dimostrare quanto il piacere della tavola, anche di una tavola pluripremiata e insignita di 3 Stelle Michelin come quella dei Fratelli Cerea, possa anzi debba unirsi ad una alimentazione sana ed equilibrata.

Immaginate la mia emozione: i concetti che ogni giorno cerco di comunicare attraverso le mie ricette tradotti in fatti da una famiglia di Chef al top del panorama italiano ed internazionale!

La serata ReMeDiet dai Fratelli Cerea incomincia a bordo piscina e il grande patio della  Residenza Cantalupa si anima di saluti, abbracci, chiacchiere e deliziosi assaggi tra cui le pizze sfornate al momento dal bravissimo Alessio Rovetta. Questo ragazzo, che viene definito l’alchimista della pizza, è uno dei 7 migliori pizzaioli d’Italia e la sua attenzione maniacale per qualità degli ingredienti e stagionalità lo rende un testimonial perfetto della filosofia Re.Me.Diet.

Serata ReMeDiet dai Fratelli Cerea Alessio Rovetta

Chicco Cerea, padrone di casa e persona assolutamente amabile, si aggira tra gli ospiti dispensando sorrisi e prestandosi di buon grado a fotografie ufficiali e ad ufficiosi selfie.

Ma è già ora di varcare la soglia della elegante sala interna e prendere posto. Rosmarino, zafferano, pepe rosa, cioccolato…ogni tavolo ha il nome di un ingrediente della dieta mediterranea ricco di proprietà salutari, e moltissimi di questi ingredienti verranno poi utilizzati per la preparazione dei piatti che andremo a degustare.

Io mi accomodo al tavolo tamarido in compagnia di simpatici commensali che sono anche produttori di alcune delle materie prime utilizzate per le portate.

Il progetto Re.Me.Diet si pone infatti anche  il grande obbiettivo di creare una rete sinergica di scienziati e aziende del Food così da produrre beni alimentari salutari, in linea con i principi della ricerca. I partner sono già moltissimi ma molti altri aderiscono giorno dopo giorno. Dopotutto i consumatori sono sempre più attenti alla salute, e allora cosa c’è di meglio del proporre prodotti sani e di qualità che possano prevenire importanti patologie in noi e nei nostri figli?

Si aprono le danze condotte splendidamente dalla deliziosa Irene Colombo, volto di Alice TV e madrina sensibile e attenta, ed arrivano le prime portate.

Serata ReMeDiet dai Fratelli Cerea menùReMeDiet dai Fratelli Cerea dolciIl menù è di una raffinatezza incredibile e viene intervallato dagli  interventi dei ricercatori che spiegano in modo simpatico, scorrevole e coinciso i dettami base della ricerca e dai produttori che raccontano perché abbiano aderito ad un progetto così bello ed importante.

Serata ReMeDiet dai Fratelli Cerea produttori

Mentre degusto e ascolto trovo meravigliose conferme in ciò che ho sempre pensato e sostenuto: siamo ciò che mangiamo e scegliere di vivere bene dipende in larghissima parte anche da noi. Pasto dopo pasto abbiamo la possibilità di privilegiare la qualità e gli alimenti che ci possano aiutare  a mantenere il nostro fisico il più sano possibile.

Serata ReMeDiet dai Fratelli Cerea Consuelo Gilardoni

Nell’intervallo tra l’ultima portata salata ed il primo dolce ecco diffondersi per la sala una musica meravigliosa. Giuro, ho creduto fosse filodiffusione mentre si trattava di Consuelo Gilardoni, soprano dalla voce d’angelo e dal sorriso contagioso. Consuelo cammina tranquillamente tra i tavoli  come se per lei cantare in modo divino sia la più assoluta normalità…ed evidentemente è proprio così! Dopo questo apprezzatissimo intermezzo arriva il momento dei dolci.

ReMeDiet dai Fratelli Cerea Roberto RinaldiniNon si tratta certo di dolci ordinari: sono stati creati dal Pastry Chef Roberto Rinaldini che è presente in sala con la sua simpatia e il suo sorriso aperto e cordiale. Il Maestro ha con lo staff del San Raffaele un bellissimo rapporto di stima e affetto e, ça va san dire, le sue creazioni sono una più deliziosa dell’altra!

Dulcis in fundo Chef Chicco, tra lo stupore e gli applausi dei presenti, passa in sala con un vassoio di cannoncini e una sac-a-poche di crema pasticcera e si improvvisa simpaticissimo e gioioso pasticcere tavolo-a-tavolo.

Serata ReMeDiet dai Fratelli Cerea Chicco Cerea chef

La serata serata ReMeDiet dai Fratelli Cerea è davvero finita, gli ospiti ringraziano e attraversano sorridenti e soddisfatti il giardino incantato della Cantalupa avviandosi verso l’uscita.

Mi rimane impressa nel cuore l’affabilità di tutte le persone eccellenti con cui ho avuto la fortuna di vivere queste ore e la caparbia determinazione di Francesco e Arianna.

Serata ReMeDiet dai Fratelli Cerea Papillamonella

Quando parlano di ReMeDIET si illuminano e sono certa che la loro strada sarà coronata da sempre maggiori riscontri e successo. E questo significherà anche un gran bene anche per ognuno di noi!

Io e Arianna stiamo pensando a come tradurre i concetti della ricerca in un approccio pratico e alla portata di tutti quindi vi consiglio di restare sintonizzati…sane e buone novità sono in arrivo 😉

Una piccola postilla: nel viaggio di andata e ritorno ho potuto godere della compagnia del Dott. Davide Maged, che collabora dall’Egitto con il progetto ReMeDIET. La sua associazione, EMS – Elite Medical Services – si pone da ponte tra la realtà medica egiziana e le eccellenze italiane e si occupa di aiutare tutti coloro che necessitino cure specialistiche di alto livello. Insomma, in un periodo di cervelli in fuga questo giovane ed eccezionale medico italiano ha trovato il modo portare al Cairo tutta l’Italia che può servire a far stare meglio tante, tantissime persone. La carica vitale e l’allegria di Davide sono contagiose, e sono certa che permetteranno al progetto di Francesco e Arianna di percorrere molta strada anche al di fuori dei confini nazionali.

Serata ReMeDiet dai Fratelli Cerea Davide Maged


Ti è piaciuto il mio racconto della serata ReMeDiet dai Fratelli Cerea? Dai un’occhiata alla categoria Food Lifestyle del blog…potresti trovare tante news interessanti e spunti curiosi per approfondire sempre meglio il meraviglioso mondo della cucina a 360°

Per le foto istituzionali: credits ph. Fabrizio Pato Donati

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.