Dolce alle fragole senza cottura e vegan

Oggi è una giornata speciale…. speciale per davvero! Forse non tutti di voi lo sanno ma il 22 aprile, da 52 anni a questa parte, si celebra la più grande manifestazione ambientale del pianeta: l’Earth Day.

Potreste pensare “se vabbè, e quindi?” ma in realtà questo è l’unico momento in cui tutti i cittadini del mondo – tutti insieme – dovrebbero celebrare la Terra e soprattutto ragionare su come promuoverne la salvaguardia. Sui social siamo subissati continuamente dalle “giornate del….” più disparate. Che sia polpetta, tiramisù o bagnacauda ogni occasione è buona per inventare una giornata dedicata a quel preciso argomento. Eppure l’unica che dovrebbe stare veramente a cuore a tutti, tutti quanti noi è proprio questa!

Il tema della della 52esima Giornata mondiale della Terra è: «Invest in our Planet» –  investi nel nostro Pianeta. Tanta strada va ancora fatta ma per fortuna tantissime sono le aziende che stanno scoprendo che non si tratta più di scegliere tra diventare ‘verdi’ e aumentare i profitti: la sostenibilità è l’unica strada verso la prosperità. Come sapete questi temi mi stanno a cuore da sempre e quindi oggi per me è una gioia parlare di una azienda di cui sono Ambassador e che ha sviluppato una intera linea di attrezzature da cucina che hanno come focus la sostenibilità. Sto parlando della linea “Ecolution” di Fackelmann: le impugnature (comode ed ergonomiche) sono realizzate in fibre di legno, bioplastica e canna da zucchero ovvero materie prime completamente rinnovabili. I taglieri e i pack sono certificati “carbon neural” ovvero per produrli le emissioni rilasciate nell’atmosfera sono minori o uguali a zero.

Il desiderio di Fackelmann è quello di sviluppare sempre di più questa ottica “pianetocentrica” e io non posso che applaudire e scegliere, nel mio piccolo, prodotti che partano da questa filosofia. Per celebrare questo Earth Day con tutta la bontà possibile vi offro un dolcino preparato proprio utilizzando i prodotti Ecolution, una ricetta vegan e senza cottura supergolosa e semplice da preparare. Gli ingredienti che ho scelto sono tutti bio e di qualità, il risultato non è il solito dolce ma  credetemi, miei cari… vi leccherete i baffi! E il pianeta ringrazierà 😉 Enjoy ♥

img-responsive

La ricetta

  • Portata - Dolci
  • Preparazione - 20' + riposo
  • Porzioni - 4 persone
  • Dimensioni stampo - coppapasta Ø 8 cm

Ingredienti

PER LA BASE

datteri al naturale ( meglio varietà medjool ) snocciolati – 150 g
anacardi ammollati una notte – 150 g
olio di cocco bio – 1 cucchiaino

PER LA CREMA

mandorle pelate ridotte in farina – 20 g
fragole mature – 200 g
olio di cocco – 10 g
sciroppo di agave – 20 g
limone bio – scorza di 1

Preparazione

Per preparare il tuo dolce alle fragole senza cottura e vegan inizia mettendo a mollo gli anacardi in acqua fredda per minimo 2 ore. Io ti consiglio però di metterli a bagno la sera prima così saranno ben idratati e morbidi. Scolali dall’acqua e trasferiscili nel bicchiere di un frullatore. Aggiungi i datteri denocciolati e spezzettati e l’olio di cocco liquido* e frulla mescolando l’amalgama di tanto in tanto fino a ottenere un impasto denso e ben amalgamato.

Fodera i coppapasta con carta forno e disponili già sui piatti da portata poi crea uno strato con il composto appena preparato compattandolo bene con un cucchiaino o con un piccolo batticarne. Poni in frigorifero a rassodare per un paio d’ore oppure in freezer per 30 minuti.

Taglia le fragole a dadini piccoli, aggiungi le mandorle tritate a farina fine** l’olio di cocco liquido e lo sciroppo di agave. Unisci anche la scorza del limone grattugiata fine e mescola bene. Disponi le fragole sopra lo strato di datteri e anacardi e compatta bene con il dorso di un cucchiaio. Lascia riposare in frigorifero per 1 ora poi sfila delicatamente i coppapasta premendo leggermente al centro di ogni tortino con il dorso di un cucchiaio così che sia più facile rimuovere i cerchi.

Decora con una spolverata di zucchero a velo, qualche fragola e fiori eduli. Buon appetito!

Dolce alle fragole senza cottura e vegan

Dolce alle fragole senza lattosio senza glutine

Dolce alle fragole vegano raw senza glutine

Fackelmann linea ecolution earth day

Dolce alle fragole vegano raw senza glutine fackelmann

Note

* Se il tuo olio di cocco dovesse avere una consistenza solida non preoccuparti, è assolutamente normale! Ti basterà prelevare la quantità necessaria con un cucchiaino o uno scavino, metterla in una piccola ciotola e sciogliere l’olio di cocco a bagnomaria o per un minuto al microonde

** Puoi anche usare direttamente la farina di mandorle!

Può esserti utile sapere che…

Il dolce alle fragole senza cottura e vegan è una ricetta SENZA lattosio e SENZA glutine.

Se non consumerai subito i tuoi dolci conservali in frigorifero: si manterranno perfetti per almeno 2 giorni!


Per tutte le novità dalla mia cucina, per chiedermi consigli e suggerimenti

o anche solo per salutarmi…segui la mia pagina FACEBOOK 

PAPILLAMONELLA

e il mio profilo INSTAGRAM @papillamonella

Ti aspetto!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.