Frollini salati ripieni di hummus

Sapete bene che per me la cosa più bella di tutta in cucina è divertirmi, giocare con forme e colori e lasciarmi ispirare dal momento e dagli ingredienti che ho a disposizione. Ed è stato proprio il burro Lurpak leggermente salato a darmi una idea che mi ha conquistata non appena l’ho immaginata: preparare un antipasto allegro e giocoso, perfetto da portare in tavola a Pasqua e Pasquetta ma anche da gustare durante i più golosi picnic di primavera.

Questi frollini salati sono una gioia per gli occhi, con i colori accesi degli hummus utilizzati come ripieno a fare da contrasto alla dorata delicatezza della frolla. Ma vi assicuro che sono una gioia ancora più grande per il palato: la freschezza e leggerezza di Lurpak è davvero il tocco extra che mi ha permesso di creare una ricetta tanto semplice quanto deliziosa! 

Vi lascio ben volentieri tutto il necessario per replicarla con facilità, tra l’altro potrete tranquillamente preparare tutto il giorno prima e poi assemblare i frollini al momento di portarli in tavola. Unico consiglio: raddoppiate le dosi perchè fidatevi… queste golose piccole bontà andranno letteralmente a ruba! Enjoy ♥

img-responsive

La ricetta

  • Portata - Antipasti
  • Preparazione - 30' + riposo
  • Cottura - 12'
  • Porzioni - 10 frollini doppi

Ingredienti

Per i frollini

farina 1 – 150 g
burro Lurpak leggermente salato – 75 g
formaggio grattugiato – 50 g
uova medie – 1

Per l’hummus verde

piselli cotti – 100 g
salsa tahina – 15 g
succo di limone – 10 ml
aglio – 1/2 spicchio
menta fresca – 4 foglioline
olio extravergine di oliva – 1 cucchiaio
sale – q.b.

Per l’hummus giallo

ceci lessati 175 g
salsa tahina – 1 cucchiaio
succo di limone – 20 ml
acqua – 30 ml
olio extravergine di oliva – 1 cucchiaio
curcuma – 1 cucchiaino
aglio – 1/2 spicchio
sale – q.b.

Per l’hummus viola

ceci lessati – 65 g
barbabietola cotta – 50 g
salsa tahina – 1 cucchiaio
succo di limone – 20 ml
olio extravergine di oliva – 1 cucchiaio
semi di cumino – 1/2 cucchiaino
aglio – 1/2 spicchio
sale – q.b.

Preparazione

Per preparare i tuoi frollini salati ripieni di hummus inizia dalla frolla. Unisci nella ciotola di una planetaria la farina, il sale e il formaggio grattugiato. Aggiungi le uova a temperatura ambiente e il burro, a tocchetti, freddo da frigorifero. Lavora gli ingredienti fino a quando inizierà a formarsi una massa uniforme. A questo punto amalgama ancora la massa aiutandoti con le mani fino a ottenere una palla liscia e omogenea.

Appiattiscila leggermente, avvolgila in pellicola trasparente e poni in frigorifero a riposare per almeno un’ora. Trascorso il tempo di riposo stendi la frolla tra due fogli di carta forno allo spessore di un paio di mm e ricava i tuoi frollini. Pratica un foro in metà dei frollini usando lo stampino con la forma che preferisci  e lascia l’altra metà dei frollini intera – ti serviranno come basi. Lascia riposare i frollini appena formati in frigorifero per mezz’ora poi cuocili in forno statico già caldo a 180° per 10 minuti e termina la cottura con 2 minuti in modalità ventilata.

Prepara gli hummus*: nella ciotola di un frullatore a immersione unisci (a turno e lavando ciotola e lame tra un utilizzo e l’altro) gli ingredienti per ognuno degli hummus e frulla fino a ottenere una consistenza liscia e omogenea.

Una volta che i biscotti saranno ben freddi spalma sulle basi dei tuoi frollini una cucchiaiata di hummus alternando i colori e chiudi con le restanti metà. Gusta i tuoi golosi frollini salati ripieni di hummus in tutta la loro colorata bontà!

Frollini salati ripieni di hummus

BISCOTTI SALATI FORMAGGIO E HUMMUS

BISCOTTI SALATICON BURRO LURPAK

FROLLINI SALATI PASQUA PASQUETTA

Note

* Le dosi degli hummus sono abbondanti, in modo che tu possa servirli in tavola come aggiunta ai biscotti. Ti consiglio di usare piccole ciotole con colori a contrasto da cui i commensali potranno attingere a piacimento 🙂

Può esserti utile sapere che…

Se avrai già assemblato i tuoi frollini salati ripieni di hummus ma non li consumerai tutti, potrai conservarli per un giorno in frigorifero. Se invece non avrai ancora spalmato l’hummus conserva i biscotti in una scatola di latta in luogo fresco e asciutto e gli hummus in frigorifero: la durabilità sarà di parecchi giorni!


RICETTA IN COLLABORAZIONE CON LURPAK 


Per tutte le novità dalla mia cucina, per chiedermi consigli e suggerimenti

o anche solo per salutarmi…segui la mia pagina FACEBOOK 

PAPILLAMONELLA

e il mio profilo INSTAGRAM @papillamonella

Ti aspetto!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.