Ghirlanda di Natale con pandoro e alici

Eh niente… mi sono resa conto che anche stavolta sono in ritardo! Ebbene sì, ho controllato i giorni che mancano a Natale e le ricette che voglio ancora condividere con voi e mi sono resa conto che… non farò mai in tempo a pubblicarle tutte! Però ci sono idee che proprio non posso tenermi nel cassetto, perchè sono sicura che quando le proverete non potrete che amarle come ho fatto io. E poi, altro vantaggio innegabile, vi permetteranno di portare in tavola sapori e consistenze da applausi a scena aperta con un lavoro in cucina pressochè vicino allo zero 🙂 

Bando agli indugi, ecco una ricetta che a sentirla così può suonare bizzarra ma che all’assaggio lascerà tutti a bocca aperta… e piena! Pandoro & alici? Oh sì! Sapete che sono monella di nome e di fatto ma vi sfido a provare questo mix e a darmi torto. Abbondate con il burro di malga, chiudete gli occhi, assaporate e fatemi sapere 😉 Non scordate le mozzarelline alla paprika e i ribes, mi raccomando: il mix di gusti è irresistibile!

Tra l’altro questa ricetta rientra in un progetto che ho amato da subito: quello di creare un menù delle Feste partendo da ingredienti poveri e alla portata di tutti. Trovate più informazioni qui: tonno 360. Ve ne parlerò ancora, ma intanto mi interessa sapere se questa idea, perfetta come centrotavola per inaugurare la cena della Vigilia, vi piacerà quanto è piaciuta a me! Enjoy ♥

img-responsive

La ricetta

  • Portata - Antipasti
  • Preparazione - 20'
  • Porzioni - 1 piatto Ø 28 cm

Ingredienti

alici sott’olio – 2 vasetti
mozzarelline – 10
paprika dolce – q.b.
mirto fresco – 10 rametti
alloro – 20 foglie
ribes fresco – 4 rametti
pandoro – 3 fette
burro d’alpeggio – 2 cucchiai

 

Preparazione

Per preparare la tua ghirlanda di natale con pandoro e alici inizia dal pandoro: taglia tre fette spesse un paio di centimetri e ricava dei dischetti aiutandoti con coppapasta di due dimensioni diverse*. Schiaccia leggermente i dischetti con un mattarello e tostali in pentola antiaderente a calore basso fino a quando risulteranno croccanti e dorati.**

Lascia raffreddare, spalma su ogni dischetto uno strato di burro e una alice che avrai arrotolato a creare una spirale.

Occupati della ghirlanda: al centro del piatto posiziona una ciotola capovolta di diametro 10 cm, ti servirà per ottenere un risultato perfetto! Inizia disponendo le foglie di alloro in senso orario. Sovrapponi leggermente una foglia sull’altra così da coprire bene il piatto. Prosegui con i rametti di mirto***creando un disegno armonico.

Ora decora con i dischetti di pandoro e alici, le mozzarelline su cui avrai spolverato la paprika dolce e qualche ribes che regalerà colore alla tua ghirlanda. Al centro posiziona una ciotolina colma di alici e porta in tavola la tua ghirlanda di Natale con pandoro e alici, sarà un bellissimo e buonissimo centrotavola per le Feste!

GHIRLANDA DI NATALE CON PANDORO E ALICI CENTROTAVOLA

Note

* Io ho utilizzato due coppapasta di Ø  6 e 3 cm. Non hai a disposizione dei coppapasta abbastanza piccoli? Puoi utilizzare i tappi di plastica delle bottiglie o del latte!
** Se hai già il forno acceso puoi tostare il pandoro in forno con funzione grill per 3 minuti
*** Non hai il mirto? Nessun problema, puoi tranquillamente utilizzare del rosmarino!


Per tutte le novità dalla mia cucina, per chiedermi consigli e suggerimenti

o anche solo per salutarmi…segui la mia pagina FACEBOOK 

PAPILLAMONELLA

e il mio profilo INSTAGRAM @papillamonella

Ti aspetto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.