Mazzancolla con basilico e salsa romesco

Arrivano dal mare azzurro della Sicilia, sono grandi anzi grandissime e se amate le mazzancolle beh…. queste XXL firmate Don Gambero non potete lasciarvele scappare! Questi crostacei prelibatissimi, anche chiamati “gambero imperiale”, vengono lavorati a bordo dei pescherecci senza risciacquo e senza glassa e arrivano nelle nostre cucine proprio così: come appena pescati e con un profumo che è quello del mare 🌊

Io e il Mr B le abbiano amate a prima vista e abbiamo deciso di creare un antipasto che ne sublimasse sapore e consistenza: appena marinate con il delizioso condimento a base di olive e mandarino Tenuta Chiaramonte, accompagnate con due salse e insaporite dalla deliziosa bottarga di muggine in polvere Trikalinos 👌🏻

La finezza: tagliare a rondelle la mazzancolla e marinarla, poi ricomporla nel piatto da portata in modo da permettere di gustarla con una semplice forchetta 😊 La salsa romesco e quella al basilico completano il piatto i un gioco di sapori tutto da provare. Ma dite miei cari… anche voi amate i crostacei? Buon appetito al sapore di mare. Enjoy  ♥

img-responsive

La ricetta

  • Portata - Antipasti
  • Preparazione - 30' + riposo
  • Cottura - 25'
  • Porzioni - 4 persone

Ingredienti

mazzancolle XXL Don Gambero – 4
condimento al mandarino Tenuta Chiaramonte – 1 cucchiaio
bottarga di muggine in polvere – 1 cucchiaio

Per la salsa romesco

pomodori perini- 10
peperone rosso – 1 piccolo
aglio – 1 spicchio
olio extravergine di oliva – 1 cucchiaio
sale – q.b.

Per la salsa al basilico

basilico fresco – 20 foglie
olio extravergine di oliva – 4 cucchiai
mollica di pane bianco – 30 g

Preparazione

Per preparare la tua mazzancolla con basilico e salsa romesco inizia dai crostacei: stacca delicatamente la testa, elimina il carapace e anche la coda con attenzione per non romperla.

Con un coltellino affilato incidi leggermente il dorso ed elimina il filetto aiutandoti con uno stuzzicadenti. Taglia la carne della mazzancolla a rondelle con delicatezza poi ricomponila in una piccola pirofila e ungila bene con il condimento al mandarino. Copri con pellicola e lascia marinare per almeno 1 ora in frigorifero. Pulisci molto bene la testa e la coda, svuotandole completamente da eventuali residui e passale più volte sotto acqua corrente. asciugale con carta da cucina e ungile con poco olio. Tieni da parte.

Nel frattempo occupati delle salse. Per la salsa romesco dividi in quarti i pomodori ed elimina i semi interni. Taglia il peperone in falde e trita l’aglio eliminando l’anima. Disponi le verdure su una teglia da forno, ungile con olio e inforna in forno statico già caldo per 40 minuti. Sforna, lascia intiepidire poi frulla con un minipimer e setaccia la salsa ottenuta con un colino a maglie strette**. Trasferiscila in un biberon ad uso alimentare.

Per la salsa al basilico frulla le foglie di basilico a crudo, con l’olio e poca mollica di pane. Per mantenere il colore verde ti consiglio di inserire il boccale del minipimer in una pentola colma di ghiaccio. Passa al colino e trasferisci in un biberon.

Trascorso il periodo di marinatura prepara i piatti individuali e ricomponi le tue mazzancolle partendo dalla testa e via via fino ad arrivare alla coda. I crostacei sembreranno un unico pezzo ma sarà bellissimo gustarli solo con una forchetta senza alcun bisogno di coltello!

mazzancolla scomposta per marinatura

Sulla sommità di ogni mazzancolla disponi la polvere di bottarga e completa il piatto giocando artisticamente con le due salse. Ecco pronta la tua deliziosa e bellissima mazzancolla con basilico e salsa romesco. Buon appetito!

Mazzancolla con basilico e salsa romesco

Mazzancolla con basilico e salsa romesco Don Gambero Longino

Mazzancolla con basilico e salsa romesco gourmet Longino

Note

* Se la tua salsa dovesse risultare troppo acquosa o slegata versala, dopo averla filtrata, in un pentolino. Aggiungi la punta di un cucchiaio di agar agar e lascia sobbollire e addensare per qualche minuto. Frulla nuovamente con il minipimer e trasferisci nel biberon

Può esserti utile sapere che…

Puoi acquistare i prodotti che ho utilizzato per creare questo piatto sullo shop online di LONGINO & CARDENAL. Utilizza il codice PAPILLA10 per ottenere lo sconto del 10% su tutto il carrello. E buon appetito 🙂


RICETTA IN COLLABORAZIONE CON LONGINO & CARDENAL


Per tutte le novità dalla mia cucina, per chiedermi consigli e suggerimenti

o anche solo per salutarmi…segui la mia pagina FACEBOOK 

PAPILLAMONELLA

e il mio profilo INSTAGRAM @papillamonella

Ti aspetto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.