Miniburger con Barrosa portoghese e senape

Ok, lo ammetto… non ho mai amato molto la carne rossa e tra me e il Mr B il “carnivoro” è proprio lui! Ma ammetto anche di amare gli ingredienti di qualità e così quando ho assaggiato per la prima volta l’incredibile T Bone di Barrosa portoghese Longino & Cardenal la mia espressione è stata identica a quella di mio marito: pura gioia per le papille gustative!

In effetti ero ben predisposta già in partenza: le carni Vacum offerte da Longino sono eccezionali sotto tutti gli aspetti, anche (l’aspetto – per me almeno – più importante) sotto quello del benessere animale. Le vacche vengono allevate in piccole mandrie tra le zone più vocate di Spagna e Portogallo e hanno il tempo di invecchiare in maniera naturale. Partoriscono e crescono i loro vitelli e vivono per anni nei pascoli in montagna libere di muoversi e alimentarsi ad erba fresca e mais, secondo i ritmi delle stagioni.

Solo quando sono giunte alla fine del loro ciclo riproduttivo – e questo può avvenire anche dopo 15 anni – vengono riportate in stalla, dove riposano per alcuni mesi. La T Bone chiama la griglia, ma se non avete a disposizione un barbecue niente paura: potrete ottenere un risultato perfetto anche in pentola seguendo pochi semplici accorgimenti. Io ho deciso di creare dei mini burger dal sapore inimitabile… ma comunque decidiate di gustarla questa carne vi regalerà momenti di vera delizia! Provare…. per credere 🙂 Enjoy ♥

img-responsive

La ricetta

  • Portata - Antipasti / secondi
  • Preparazione - 15'
  • Cottura - 20'
  • Porzioni - 4 persone

Ingredienti

T-Bone di Barrosa portoghese – 600 g
burro – 40 g
rosmarino – 2 rametti
timo fresco – 2 rametti
aglio – 3 spicchi
panini per miniburger – 8
senape di Meaux – 80 g
sale Maldon affumicato in cristalli – q.b.
rucola fresca – q.b.
cipolle rosa in agrodolce – 8 falde

Preparazione

Per preparare i tuoi miniburger con Barrosa portoghese e senape inizia dalla cottura della carne, e procedi nel modo seguente per ottenere un risultato perfetto:

  1. scalda molto bene una pentola antiaderente
  2. quando sarà rovente, poni la T-Bone a rosolare prima su un lato, poi sull’altro e per finire dalla parte del grasso (aiutati con delle pinze chef)
  3. una volta ben rosolata avvolgila in alluminio e lasciala riposare per 10 minuti
  4. riscalda nuovamente la pentola, elimina l’alluminio e poni la T-Bone in padella insieme al burro e agli aromi
  5. una volta che il burro sarà sciolto nappa la carne e girala un paio di volte sempre irrorandola con il condimento
  6. puoi scaloppare la tua T-Bone: tagliala a strisce sottili e cospargi le fettine con poco sale Maldon affumicato

Non buttare il grasso di cottura: usalo per immergere la parte piatta dei tuoi burger così da ottenere un sapore ancora più avvolgente! Componi i panini nel modo seguente: spalma sulla base la senape, aggiungi la rucola fresca e termina con la carne e una falda di cipolla. I tuoi deliziosi miniburger con Barrosa portoghese e senape sono pronti da gustare in tutta la loro bontà!

Miniburger con Barrosa portoghese e senape

Miniburger con Barrosa portoghese e senape

Barrosa portoghese longino e cardenal

Barrosa portoghese longino e cardenal

Note

Se non consumerai subito la tua T-Bone conservala avvolta in alluminio poi scaldala in forno lasciandola sempre coperta così che non perda la succulenza. Taglia la carne e componi i miniburger poco prima di servirli in tavola. Ti consiglio di scaldare bene anche il pane per un risultato ancora più gustoso!

Può esserti utile sapere che…

Puoi acquistare i prodotti che ho utilizzato per creare questo piatto sullo shop online di LONGINO & CARDENAL. Utilizza il codice PAPILLA10 per ottenere lo sconto del 10% su tutto il carrello. E buon appetito 🙂


RICETTA IN COLLABORAZIONE CON LONGINO & CARDENAL


Per tutte le novità dalla mia cucina, per chiedermi consigli e suggerimenti

o anche solo per salutarmi…segui la mia pagina FACEBOOK 

PAPILLAMONELLA

e il mio profilo INSTAGRAM @papillamonella

Ti aspetto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.