Papos de anjo di Carnevale

Quest’anno per Carnevale ho deciso di provare a preparare un dolce nuovo, una ricetta originale in grado di sorprendermi e conquistarmi. Ho girovagato un poco in rete, poi mi sono imbattuta nei papos de anjo, ricetta tipica del Carnevale brasiliano… e ho capito che la ricerca era finita! 

I piccoli dolcini golosi mi hanno conquistata subito, a partire dal nome: papos de anjo significa infatti “chiacchiere d’angelo”  e la loro storia merita di essere raccontata! La ricetta nasce in Portogallo, intorno al 14° secolo, da un gruppo di suore particolarmente intraprendenti. Dovete sapere che la cura degli sfarzosi abiti dei nobili era appannaggio proprio delle suore, le quali per ottenere una stiratura perfetta ricorrevano ad un amido completamente naturale a base di bianco d’uovo. 

La materia prima non mancava perchè ogni convento era ben fornito di pollaio, ma che fare di tutti i tuorli inutilizzati? Con l’aggiunta di pochi altri ingredienti le nostre suore inventarono una ricetta dal sapore paradisiaco e quando si trattò di sceglierne il nome si ispirarono ai puttini dipinti nelle volte delle chiese, spesso ritratti in amabili conversazioni, e il cui pancino tondo e paffuto tanto assomigliava ai deliziosi dolcetti.

Nacquero così i papos de anjo, che successivamente attraversarono l’oceano insieme ai conquistadores e – letteralmente – conquistarono il palato dei brasiliani diventando il dolce di Carnevale più popolare ed amato di tutto il paese. 

In effetti, una volta assaggiati, i papos ti entrano nel cuore: leggeri, profumati, imbevuti di delizioso sciroppo, impalpabili e tanto golosi da risultare completamente irresistibili. Se il mio racconto ti ha incuriosito prova la ricetta, semplicissima e di sicura riuscita. Sono certa che anche tu ti innamorerai di questi meravigliosi pancini di delizia! Enjoy ♥

Ti aspetto in calce alla ricetta con un regalo pensato appositamente per te… non lasciartelo sfuggire 😉

img-responsive

La ricetta

  • Portata - Dolci
  • Preparazione - 20'
  • Cottura - 20'
  • Porzioni - 22 papos
  • Dimensioni stampo - stampo per mini muffin

Ingredienti

Per i papos

tuorli di uova grandi – 7
albumi grandi – 1
amido di mais – 10 g
lievito per dolci – 5 g
burro – q.b. per imburrare lo stampo

Per lo sciroppo

acqua – 500 g
zucchero – 300 g
limone bio – buccia di 1
cannella – 1 stecca
baccello di vaniglia – 1
rhum chiaro – a piacere

Preparazione

Per preparare i tuoi papos de anjos inizia dallo sciroppo: fai sciogliere lo zucchero nell’acqua bollente poi aggiungi la buccia di un limone biologico, la stecca di cannella, qualche chiodo di garofano, i semi del baccello di vaniglia raschiati con un coltellino e il baccello di vaniglia tagliato in quattro parti. Togli dal fuoco e mantieni in caldo, se lo gradisci unisci anche un bicchierino di rhum chiaro.

A questo punto occupati della preparazione dei dolcetti: separa i tuorli dagli albumi e monta a neve ferma un solo albume poi disponi i tuorli nella ciotola di una planetaria e lavorali a lungo, almeno 15 minuti: dovranno diventare chiari, gonfi e spumosi.

Aggiungi l’albume montato a neve poco per volta, e aiutandoti con una spatola inglobalo ai tuorli con grande delicatezza. Unisci anche l’amido di mais e il lievito e mescola ancora, sempre delicatamente.

Versa il composto nelle vaschette imburrate dello stampo riempiendole a 3/4  e inforna in forno già caldo a 170° per circa 20 minuti: i dolcetti dovranno risultare appena dorati e infilando uno stuzzicadenti nell’impasto dovrà risultare completamente asciutto.

Sforna i papos, estraili delicatamente dalla teglia e disponili in una terrina, punzecchia ognuno con uno stuzzicadenti per 4 o 5 volte poi versa lo sciroppo caldo ricoprendoli interamente .

Lasciare in frigorifero per qualche ora, meglio per tutta la notte, poi gusta i tuoi deliziosi papos de anjo in tutta la loro golosa e morbida bontà!

Papos de anjo brasiliani

Papos de anjo ricetta carnevale

dolci carnevale brasiliano

Papos de anjo ricetta portoghese

Può esserti utile sapere che…

Nell’improbabile caso in cui ne avanzino, i papos de anjo si manterranno perfetti per diversi giorni. Abbi cura di conservarli in frigorifero in un contenitore a chiusura ermetica e ben coperti con il loro sciroppo.

Ricette di Carnevale, 10 sfiziose idee dolci e salate

L’unione fa la forza? Assolutamente sì, soprattutto quando si tratta dell’unione di persone che condividono la stessa passione e voglia di fare bene!

Sono veramente felice di offrirti, in collaborazione con le colleghe e amiche Marianna Ricette dal Mondo, Nunzia Bellomo, Germana Busca Mamma Gy e Viviana Dal Pozzo Cosa ti preparo per cena un ebook con due delle nostre migliori ricette di Carnevale a testa.

Ci siamo impegnate per offriti una raccolta varia, bella e simpatica che potrai salvare e consultare di anno in anno per trarre nuovi spunti e portare in tavola bontà e allegria!

Se questo Ebook ti piacerà condividilo a tua volta, e ricorda di seguirci sui social e di taggarci quando preparerai qualcuna delle nostre ricette.

Ti aspettiamo 🙂 Buon divertimento…. e buon lavoro!

Clicca QUI → CARNEVALE DOLCE E SALATO ← o sulla copertina qui sotto per scaricare l’Ebook in formato PDF!

ebook carnevale dieci ricette imperdibili


Vuoi chiedermi consigli e suggerimenti, raccontarmi le tue idee o anche solo salutarmi?

Ti aspetto sulla mia pagina FACEBOOK  PAPILLAMONELLA

e sul profilo INSTAGRAM @papillamonella 

Ci vediamo lì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.