Polpettine di piselli e feta alla menta

Mi piace cucinare i legumi in modi creativi, e spesso ho preparato polpette a base di lceci lessati (come la ricettina che trovi QUI).

Eppure ai piselli no, non avevo ancora pensato. Finchè, dopo aver scovato una idea sfiziosa su un numero di “Cucinare bene” mi sono decisa ed ho iniziato a meditare: come modificarla al fine di preparare delle deliziose polpette light e saporite?

Quello che sapevo è che mi sarei divertita un sacco: per me preparare le polpette è come per un bimbo giocare con il pongo…una libidine che mette allegria 😉

Quello che invece non sapevo è che il risultato sarebbe stato così gustoso e delicato, e senza aggiungere un grammo di grasso. Una vera gioia per occhi, linea…e palato! Enjoy ♥

img-responsive

La ricetta

  • Portata - Antipasti / secondi
  • Preparazione - 20' + riposo
  • Cottura - 30'
  • Porzioni - 2 persone

Ingredienti

PER LE POLPETTE

400 gr – piselli sgranati
1 piccolo – scalogno
15 foglie – menta fresca
100 gr – feta light
1 fetta – pane integrale
1 – albume
1 – limone (solo scorza)
q.b. – sale / pepe

PER LA PANATURA

1 – albume
1 cucchiaio – latte scremato
1 pizzico – sale / pepe nero
½ cucchiaino – curcuma
30 gr – mandorle affettate

Preparazione

Se utilizziamo piselli freschi, sgraniamoli e lessiamoli in padella con poco sale per 10’ circa. Se invece usiamo quelli surgelati, seguiamo il tempo riportato sulla confezione.

Una volta cotti, versiamoli in un colino e copriamo con un peso (per esempio un pestacarne) in modo che scolino bene tutta l’acqua di cottura.

Affettiamo finemente gli scalogni e mettiamoli in una ciotola insieme alle foglie di menta e alla scorza di limone, entrambi tritati finemente. Passiamo in un mixer la fetta di pane senza crosta e uniamola agli altri ingredienti. Aggiungiamo anche la feta sbriciolata tra le dita.

Trasferiamo i piselli in una ciotola e con l’aiuto di una forchetta riduciamoli in grossolana poltiglia. Uniamoli al composto di pane e menta, aggiungiamo un albume e amalgamiamo bene il tutto fino ad ottenere una consistenza umida ma non bagnata. Se il composto dovesse risultare troppo bagnato, aggiungiamo poco pangrattato così da renderlo lavorabile.

In una padella antiaderente facciamo tostare le mandorle finchè saranno leggermente dorate e tritiamole finemente a coltello. Trasferiamole in una ciotola e aggiungiamo il pangrattato mescolando bene. In un’altra ciotola sbattiamo un albume con un pizzico di sale e pepe e una presa di curcuma.

Formiamo le polpettine utilizzando poco composto per volta. Passiamole man mano nella ciotola con l’albume sbattuto e poi in quella con il pangrattato e le mandorle, impanandole bene. Riponiamole su una leccarda coperta di carta forno e mettiamole a riposare in frigorifero per almeno 30’.

Accendiamo il forno a 180’ in modalità statica e, una volta caldo, inforniamo le polpette. Quando mancheranno  5’azioniamo la modalità grill, in modo che le sfere risultino perfettamente dorate. Sforniamo e serviamo le polpettine di piselli e feta alla menta ben calde.

polpettine di piselli e feta alla menta ricetta facile

polpettine di piselli e feta alla menta ricetta light

Può esserti utile sapere che…

Per “risparmiare” sulle calorie ho utilizzato una feta light, che ha un sapore leggermente meno intenso rispetto alla feta classica ma è comunque ottima da utilizzare in cucina.

Puoi servire le polpettine accompagnandole con una crema di yogurt greco e menta, oppure con una chutney di pomodori ciliegini come quella che ho preparato io – trovi la ricetta QUI. Peccato che queste polpette fossero talmente buone che….le abbiamo spazzolate una dietro l’altra, senza aggiungere nulla se non la nostra fame 😉

Per tutte le novità dalla mia cucina, per chiedermi consigli e suggerimenti o anche solo per salutarmi…segui la mia pagina FACEBOOK 

PAPILLAMONELLA

e il mio profilo INSTAGRAM @papillamonella

Ti aspetto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.