Sformatini veg finocchi e crema di arancia

Quando la cara Tery Peperoni e Patate mi ha contattata per propormi di partecipare al veganuary all’italiana non sarei potuta essere più felice! Lo scopo di questa challange, che vede impegnati 21 blogger per altrettanti giorni e ricette, non è quello di diventare tutti vegani ma di ribadire quanto frutta, cereali, legumi e verdura siano importanti: se ci pensate proprio questi alimenti sono alla base della dieta mediterranea, che ci insegna a nutrirci bene senza esagerare con le proteine animali.

Il nostro veganuary  – da vegan + january – all’italiana nasce proprio per sensibilizzare a un maggior consumo di ingredienti vegetali, che fanno bene al corpo e anche alla salute del pianeta. 

Daltronde si sa.. noi italiani quando ci impegniamo sappiamo tirare fuori meraviglie per occhi e palato anche da un mazzo di verdure di stagione 😉 Ecco allora la mia proposta, una idea tutta vegetale che può essere servita come antipasto sfizioso o come piatto unico leggero e gustoso. Il tempo in cucina è davvero poco, gli ingredienti sono semplici e reperibili ovunque. Che dite miei cari, non vi pare che questi sformatini meritino un assaggio? Enjoy ♥

 

img-responsive

La ricetta

  • Portata - Antipasti / piatto unico
  • Preparazione - 20'
  • Porzioni - 4 sformatini

Ingredienti

finocchi – 300 g
patate – 150 g
scalogno – 40 g
cumino in polvere – 1 cucchiaio
farina di ceci – 15 g
acqua – 25 ml
pangrattato – 40 g + q.b. per stampi
gambi di finocchio – 40 g
sale – 2 prese
pepe – a piacere

Per la crema di arancia

arance bio – 1
sale – 3 prese
olio extravergine di oliva – 2 cucchiai

Per guarnire

finocchi – 50 g
barbe di finocchio – a piacere

Preparazione

Per preparare i tuoi sformatini veg finocchi e crema di arancia inizia dalle verdure: taglia a tocchetti il finocchio, la patata e lo scalogno e cuoci tutto al vapore fino a ottenere una consistenza morbida. Trasferisci le verdure nel bicchiere di un frullatore a immersione e frulla fino a ottenere una consistenza omogenea.

Sformatini veg finocchi e crema di arancia passaggi

Mischia la farina di ceci con l’acqua e mescola fino a ottenere una sorta di pastella. Aggiungi la pastella alle verdure frullate e unisci anche il pangrattato, il cumino, sale e pepe.

uovo vegano come fare

Taglia a rondelle i gambi del finocchio e aggiungi anche questi all’impasto.

Impasto sformatini vegani

Ungi con poco olio dei pirottini di alluminio e impanali bene con il pangrattato. Dividi il composto nei pirottini, livellalo con il dorso di un cucchiaio poi disponi gli stampi in una teglia in cui avrai versato due dita di acqua. Cuoci in forno statico già caldo a 180° per 40 minuti.

Cuocere gli sformatini vegani a bagnomaria

Mentre gli sformatini cuociono occupati della crema di arancia: pela a vivo una arancia, poni la polpa divisa a pezzettoni nel bicchiere di un frullatore e aggiungi qualche zesta, l’olio e il sale. Frulla fino a ottenere una consistenza liscia e vellutata.*

crema salata di arancia come fare

Decora i tuoi sformatini con la crema, con qualche fettina di finocchio tagliata molto finemente** e con le barbette di finocchio.

sformatini finocchio vegani come decorare

Sei pronto a portare in tavola i tuoi sformatini veg finocchi e crema di arancia. Buon appetito!

Sformatini veg finocchi e crema di arancia

Sformatini veg finocchi e crema di arancia

ricetta vegana con finocchi antipasto gourmet

Consistenza perfetta sformatini salati vegani

Note 

* Per un risultato davvero perfetto di consiglio di passare la crema di arancia in un colino a maglie strette, in modo da eliminare anche i grumi più piccoli

** Io uso una mandolina

Per ottenere un effetto ancora più scenografico io ho utilizzato una spatola a coprire mezzo sformatino in modo che la crema colasse da una sola parte.

Può esserti utile sapere che…

Se non consumerai subito i tuoi sformatini veg finocchi e crema di arancia puoi conservarli in frigorifero per un massimo di tre giorni. Ti consiglio di scaldarli bene prima di gustarli così da esaltare la loro bontà!


Per tutte le novità dalla mia cucina, per chiedermi consigli e suggerimenti

o anche solo per salutarmi…segui la mia pagina FACEBOOK 

PAPILLAMONELLA

e il mio profilo INSTAGRAM @papillamonella

Ti aspetto!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.