Sushi vegetariano con riso venere e mozzarella

Quando Bayernland mi ha lanciato la sfida di preparare un sushi utilizzando la loro deliziosa mozzarella in sfoglia, confesso di aver passato 5 minuti di ansia. Premetto, doverosamente, che le mie considerazioni sono state le seguenti: 1. azz, il sushi! E chi lo ha mai preparato?!? 2. azz, il sushi! E chi cavolo ha l’attrezzatura giusta? 3. azz, il sushi con la mozzarella?!? E che cavolo ci abbino? Il pesce? Naaaa!

Ma, come ben sapete, le sfide in cucina mi affascinano sempre un bel pò e così mi sono rimboccata le maniche, ho cercato in rete tutorial e simili e ho lasciato scorrazzare i neuroni papaillici in cerca di ispirazione. Alla fin fine ho tirato fuori questa idea.

Che ha stupito prima di tutto me, e a ruota pure il Mr B! Sì perché questo sushi che sushi non è era bellissimo ma soprattutto buono, ma di un buono…. da lasciarci a bocca aperta. Ovviamente trovate qui sotto la ricetta completa di tutti gli step per mettervi all’opera. Senza attrezzature speciali, ma solo con un pizzico di fantasia e tanta voglia di giocare tra i fornelli 🙂 Fidatevi, sarà un successone. E in poco tempo servirete in tavola una cenetta freschissima, gustosa e originale! Enjoy ♥

img-responsive

La ricetta

  • Portata - Piatto unico
  • Preparazione - 20' + riposo
  • Cottura - 15' + riposo
  • Porzioni - 4 persone

Ingredienti

riso venere a cottura rapida – 200 g
acqua – 125 ml
aceto di riso – 25 ml
sale – 5 g
zucchero – 5 g
fagiolini – 50 g
carote baby – 50 g
fogli di alga nori per sushi – 4
mozzarella in sfoglia Bayernland – 3
salsa di soia – 40 ml
sale grosso – 1 cucchiaino
basilico fresco – 4 foglie grandi

Preparazione

Per preparare il tuo sushi vegetariano con riso venere e mozzarella poni il riso venere in una padella capiente con l’ acqua. Una volta che l’acqua arriverà a bollore lascia cuocere per 15 minuti con coperchio. Togli dal fuoco e lascia riposare per 20 minuti a coperchio chiuso così che il riso si gonfi bene.

Nel frattempo prepara il condimento per il riso: in un pentolino unisci l’aceto di riso, lo zucchero e il sale. Poni sul fuoco e lascia cuocere a fuoco medio fino a quando non saranno sciolti lo zucchero e il sale. Disponi il riso dentro una ciotola di legno o di vetro e versaci sopra il condimento, quindi con un cucchiaio di legno mescola cercando di incorporare il liquido in maniera uniforme ma senza schiacciare il riso. Lascia intiepidire coprendo con carta forno bagnata.

Lessa i fagiolini e successivamente le carote in acqua salata fino a quando risulteranno cotti ma ancora croccanti.

Prepara i tuoi hosomaki in questo modo: stendi un foglio di alga nori sul piano di lavoro e spennellalo con salsa di soia. Adagia un foglio di mozzarella sull’alga tenendolo in alto su uno dei due lati lunghi: dovrai lasciare 7 cm si sola alga sul lato opposto. Adagia il riso sopra la mozzarella, aiutandoti con le dita inumidite. Al centro del riso poni le carote tagliate  a listarelle e/o stendi le foglie di basilico e i fagiolini tagliati fini.

Arrotola strettamente ma con delicatezza, avvolgi in pellicola e lascia riposare in frigorifero per almeno 1 ora prima di tagliare gli hosomaki a rondelle.

Per il tuo sushi invece modella un cucchiaio di riso tra le mani fino a donargli la caratteristica forma allungata, sormontalo con una striscia di alga nori unta con salsa di soia e tagliata con le forbici e guarnisci secondo la tua fantasia. Buon appetito!

Sushi vegetariano con riso venere e mozzarella

Sushi vegetariano con riso venere e mozzarella

Sushi vegetariano come prepararlo

Sushi vegetariano Bayernland

Note

* Io ho utilizzato un riso venere a cottura rapida, se sceglierai un riso venere tradizionale o un altro tipo di riso segui i tempi di cottura indicati sulla confezione

Può esserti utile sapere che…

Puoi preparare Sushi vegetariano con riso venere e mozzarella qualche ora prima di servirlo: conservalo in frigorifero e riportalo a temperatura ambiente 20 minuti prima di servirlo in tavola. Io ho accompagnato il mio sushi con una salsa di soia a basso contenuto di sale: una vera e propria bontà!


Per tutte le novità dalla mia cucina, per chiedermi consigli e suggerimenti

o anche solo per salutarmi…segui la mia pagina FACEBOOK 

PAPILLAMONELLA

e il mio profilo INSTAGRAM @papillamonella

Ti aspetto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.