Trota oceanica con mosaico di porri

Lo ammetto… sono follemente innamorata di questo piatto 🥰

Avete presente quando vi frulla in testa una idea, ma non avete la…. minima idea se mai riuscirete a realizzarla? Bene, con la ricetta che vi propongo oggi è successo proprio questo. E la realizzazione è stata anche migliore di quella che avevo immaginato 😍

Come ben sapete io e il Mr B ci dilettiamo a cucinare insieme i prodotti di vera eccellenza di @longinocardenal, cercando di valorizzarli al massimo ma sempre con il desiderio di creare ricette semplici e facilmente replicabili.

Se questo piatto vi sembra troppo complesso credetemi, non è affatto così! Certo bisogna partire dagli ingredienti giusti, come la sorprendente trota oceanica Petuna che è stata marinata, laccata e cotta a bassa temperatura … ma in pentola, così che chiunque la possa provare. Il mosaico di porro è nato da una intuizione davvero fortunata… e anche qui, preparalo è molto semplice. Non vi svelo nulla ma mi invito ad andare a scoprire sul blog il segreto della sua realizzazione 🤗 Mi limito a dirvi che l’aceto balsamico Bonini ci ha messo lo zampino 😄

Insomma, se vorrete cimentarvi la ricetta vi aspetta sul blog, mentre potrete acquistare tutti gli ingredienti sullo shop Longino & Cardenal  – e usufruire del codice sconto PAPILLA10 😉 Mentre vi auguro una giornata piena di bellezza vi chiedo, miei cari…. vi piace questa idea? Enjoy ♥

img-responsive

La ricetta

  • Portata - Antipasti / secondi
  • Preparazione - 30' + riposo
  • Cottura - 10'
  • Porzioni - 4 persone

Ingredienti

Per la trota

trota iridea della Tasmania Petuna – 300 g
curry miscela 13 spezie Sambava – 1 cucchiaio
miele di castagno – 2 cucchiai
sale – 1 cucchiaino
zucchero – 1 cucchiaino

Per i porri

cuori di porro – 4
alga nori in fogli – 8
condimento balsamico di Modena Bonini affinato – 40 ml

Preparazione

Inizia dai porri

Per preparare la tua trota oceanica con mosaico di porri inizia dai porri: dovranno infatti riposare a lungo in frigorifero, l’ideale sarebbe prepararli la sera prima.

Scegli dei cuori di porro di dimensioni il più possibile uguali. tagliali in tronchetti della lunghezza di 12 cm e lasciali bollire in abbondante acqua salata per 10/15 minuti: dovranno essere cotti ma ancora consistenti. Tuffali in acqua e ghiaccio, lasciali raffreddare bene poi asciugali tamponandoli con carta da cucina.

Sul piano di lavoro stendi un foglio di alga nori e taglialo a metà. Spennellalo con abbondante aceto balsamico. adagia al centro un tronchetto di porro e avvolgilo nell’alga. Fai lo stesso con altri due tronchetti poi unisci i tre tronchetti appena preparati e avvolgili tutti in un altro foglio di alga nori, sempre ben spennellato con aceto. Arrotola strettamente in pellicola trasparente e annoda le estremità. Crea un altro cilindro da tre tronchetti di porro poi riponi tutto in frigorifero fino al momento dell’utilizzo.

Passa alla trota oceanica

Per la trota: elimina la pelle, ricava dal cuore del filetto delle parti rettangolari e marinale per mezz’ora in una bacinella con sale, zucchero e acqua. Trascorso il tempo di marinatura asciuga il pesce e spennellalo con una salsa preparata mescolando il miele e il curry. Adagia ogni filetto in una busta idonea alla cottura al vapore e sigilla con mollette da cucina. Porta una pentola con acqua alla temperatura di 47 gradi (ti servirà un termometro da cucina), adagia le buste all’interno, agganciandole alla pentola dalla parte dell’apertura in modo che non entri acqua. Cuoci per 30 minuti sempre mantenendo la temperatura intorno ai 47 gradi.

Impiatta e servi

Una volta che la tua trota sarà pronta occupati dei porri: elimina la pellicola e aiutandoti con un coltello ben affilato taglia ogni cilindro a fette spesse quanto il filetto di pesce. Passa le fette in pentola antiaderente caldissima e tieni da parte.

Nella stessa pentola rosola la trota solo da una parte e nappala con la salsina di miele e curry. Disponi i filetti al centro dei piatti da portata, adagia ai lati due fette di mosaico di porro e spolverizza con curry. Guarnisci i piatti con fiori eduli e misticanza e servi la tua bellissima trota oceanica con mosaico di porri in tutta la sua bontà!

Trota oceanica con mosaico di porri

Trota oceanica della tasmania Petuna

Trota oceanica della tasmania longino & cardenal

mosaico di porri e alga nori con trota

 


RICETTA IN COLLABORAZIONE CON LONGINO & CARDENAL


Per tutte le novità dalla mia cucina, per chiedermi consigli e suggerimenti

o anche solo per salutarmi…segui la mia pagina FACEBOOK 

PAPILLAMONELLA

e il mio profilo INSTAGRAM @papillamonella

Ti aspetto!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.