Dita di strega a dieta – ricetta per Halloween

Tricks or treats? Dolcetto o scherzetto? Questa frase, che fino a qualche anno fa era appannaggio dei bimbi anglo/americani, oggi ormai è ben conosciuta e ripetuta anche da noi durante la notte del 31 ottobre.

Come tante mode e usanze estere l’abbiamo fatta un po’ nostra, ed Halloween è così diventato un evento pauuuuroso, giocoso e pieno di humor nero.

Ammetto di non essere molto affezionata a questa festa, anche se mi piace molto più di altre proprio per la sua carica ironica e dissacrante, e di non aver mai preparato menù o ricette a tema prima di oggi. Ma, memore di quando lo scorso anno i miei piccoli vicini di casa avevano citofonato alla mia porta trovandomi completamente impreparata, ho deciso stavolta di attrezzarmi a dovere con delle dita da strega….mostruosamente buone!

E visto che io sono Monella più di loro le ho preparate con una frolla golosa ma super salutare, a base di zucca frullata e miele. Così, oltre alla sorpresa e al divertimento, queste simpatiche macabre dita gioveranno anche alla salute 😉 E allora dolcetto sia, un brrrrividoso dolcetto di Halloween! Enjoy ♥

img-responsive

La ricetta

  • Portata - Dolci
  • Preparazione - 15’ + riposo 1h
  • Cottura - 15'
  • Porzioni - 30 frollini circa

Ingredienti

100 gr – farina 1
70 gr – farina di farro Azienda Agricola Dolci Giuseppina
10 gr – latte di soia
40 gr – olio di girasole
50 gr – miele millefiori
75 gr – zucca
1 pizzico – bicarbonato
1 pizzico – sale
1 – albume
30 – mandorle pelate

Preparazione

Per preparare le dita di strega a dieta ricetta per Halloween inizia a frullare la zucca con il miele e il latte di soia fino ad ottenere un composto liscio e vellutato.

Setaccia gli ingredienti secchi in una planetaria e aggiungi i liquidi piano piano mescolando con una forchetta finchè il composto si addenserà.

Rovescia il composto sulla spianatoia e continua ad amalgamare gli ingredienti a mano fino a formare una palla. Coprila con pellicola trasparente e lasciala riposare in frigorifero per almeno 1h.

Trascorso il tempo necessario ricava dal panetto tanti cilindri dello spessore di un dito. Arrotonda la parte finale, spennellala con l’albume e applica una mandorla pelata che diventerà l’unghia di strega.

Con un coltellino affilato pratica delle incisioni che simulino le pieghe delle dita. Sposta i biscotti su una placca da forno coperta di carta forno e cuoci in forno statico già caldo a 180° per 15’ circa.

Dita di strega a dieta - ricetta per Halloween senza burro

Può esserti utile sapere che…

L’impasto delle dita di strega a dieta ricetta per Halloween non diventa secco con il passare del tempo, quindi se non consumerai subito i biscotti conservali in un luogo asciutto senza chiuderli in scatole di latta. Si conserveranno perfettamente per almeno 4 giorni.

Per un effetto ancora più splatter puoi servire i biscottini accompagnandoli a della composta di fragole o bacche di goji 😉

Vuoi chiedermi consigli e suggerimenti, raccontarmi le tue idee o anche solo salutarmi?

Ti aspetto sulla mia pagina FACEBOOK  PAPILLAMONELLA e su INSTAGRAM @papillamonella  Ci vediamo lì!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.