Plumcake vegani succo di frutta e chia – morbidi e veloci

Già da bambina non ho mai amato particolarmente i succhi di frutta, soprattutto quelli molto dolci come l’albicocca la pesca etc. Ma guardacaso mi è capitato (proprio a me, che non vinco mai niente di niente) di vincere un cesto di prodotti del supermercato in cui mi fornisco abitualmente.

E tra le varie et eventuali faceva bella mostra di sè un litro di succo di albicocca. Biologico, per altro. Buonissimo, si aggiunga. Ma di berlo così….non se ne parlava proprio! E allora pensa che ti ripensa…eccolo trasformarsi in deliziosi mini plum cakes vegani! Grazie alla dolcezza della frutta ho aggiunto pochissimo zucchero, mentre i semi di chia hanno regalato croccantezza, virtù nutritive e un retrogusto particolare davvero stuzzicante.

Ho preparato questi baby plum cake per la Giornata Nazionale dei Dolci da Credenza del Calendario del Cibo Italiano. I dolci da credenza sono quei dolci senza creme o ingredienti deperibili, come quelli che preparavano le nostre nonne la domenica e potevano essere gustati per tutta la settimana.  Ecco, questi vegan plum cake sono proprio dei dolci da credenza 2.0: niente uova, niente latticini.

Ci vorrà solo un attimo per preparare una colazione sana che resterà perfetta per tutta la settimana! Credere…per provare 😉 Enjoy ♥

img-responsive

La ricetta

  • Portata - Dolce
  • Preparazione - 10'
  • Cottura - 30'
  • Porzioni - 6 plumcake
  • Dimensioni stampo - 10x6 cm

Ingredienti

30 gr – olio di riso
250 gr – succo di albicocca
20 gr – semi di chia Chico Mendes Modena
180 gr – farina 0
40 gr – farina integrale
16 gr – lievito per dolci biologico
140 gr – zucchero integrale di canna
1 cucchiaino – anice in polvere
q.b. – zucchero a velo

Preparazione

Inizia a preparare i plumcake vegani succo di frutta e chia frullando finemente 120 gr di zucchero di canna finchè assumerà la consistenza dello zucchero a velo.

Mescola nella ciotola del robot da cucina il succo di frutta con l’olio.

In un’altra ciotola unisci le farine, lo zucchero, il lievito, l’anice e i semi di chia. Aiutandoti con la frusta a K aggiungi gli ingredienti secchi ai liquidi mescolando velocemente fino ad ottenere un impasto fluido ed omogeneo.

Dividi l’impasto negli stampi per baby plumcake riempiendoli per circa la metà. Cospargi la superficie con i 20 gr di zucchero di canna rimasti e inforna in forno statico già caldo a 180° per 30′.

Lascia raffreddare in forno spento e aperto. Estrai i plumcake e spolverali con poco zucchero a velo.Plumcake vegani succo di frutta e chia light

 

Può esserti utile sapere che…

Se non dovessi avere a disposizione un robot da cucina puoi utilizzare una semplice frusta a mano e una spatola. Versa poca farina per volta nel composto liquido e mescola molto bene con la frusta stando attento ad eliminare tutti i grumi dell’impasto.

Puoi preparare un plum cake grande anzichè tanti piccoli, ricorda però di verificare la cottura interna con uno stuzzicadenti ed eventualmente aumenta il tempo di cottura.

Conserva i plumcake vegani succo di frutta e chia in un luogo asciutto ed areato: si manterranno morbidi e perfetti per giorni!

Vuoi chiedermi consigli e suggerimenti, raccontarmi le tue idee o anche solo salutarmi?

Ti aspetto sulla mia pagina FACEBOOK  PAPILLAMONELLA e su INSTAGRAM @papillamonella  Ci vediamo lì!

6 risposte a “Plumcake vegani succo di frutta e chia – morbidi e veloci

    1. Pattypa adesso finalmente posso dirli di adorarli anche io….mi basta aggiungere qualcosina e accendere il forno 😉 Un baciottolo a te :*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *