Burger di spinaci con scamorza affumicata

Sono giorni strani per me: sono stanca e confusa, cerco di fare tutto velocemente ma mi ritrovo lenta come un bradipo e stare dietro a tutto è una grande fatica! Sarà la primavera, i primi caldi che si fanno sentire o il bisogno impellente di vacanze? Forse è solo l’età che avanza ma, giuro, conto i giorni che mi separano al ponte del 2 giugno!

Nel frattempo mi ritrovo a preparare ricette facili, leggere, veloci e poco impegnative. E quando vengono bene è una bella soddisfazione 🙂 Una di queste, che replicherò molto spesso, ve la offro oggi. Lo so, gli spinaci freschi vanno puliti e cotti ma vuoi mettere il sapore rispetto a quelli surgelati? E poi adesso che sono di stagione sono veramente la fine del mondo. Se poi ci aggiungiamo un cuore goloso e filante di scamorza affumicata ecco pronto un piatto unico davvero delizioso. Le carote di contorno, crude e condite con limone, fanno da contraltare croccante/acidulo e regalano anche un colpo d’occhio allegro e colorato, che non guasta mai 😉 Che dite, non vi è venuta voglia di provare? Enjoy ♥

img-responsive

La ricetta

  • Portata - Secondi/Piatto unico
  • Preparazione - 20'
  • Cottura - 10'
  • Porzioni - 4 burger Ø 8 cm

Ingredienti

spinaci freschi – 400 g (peso da cotti: 200 g)
patate – 180 g
pangrattato – 40 g
olio extravergine di oliva – 1 cucchiaio + q.b. per cottura
anacardi o mandorle pelate – 40 g
sale – q.b.
pepe nero – q.b.
scamorza affumicata Bayernland – 80 g

Preparazione

Per preparare i tuoi burger di spinaci con scamorza affumicata inizia tritando la frutta secca con un piccolo frullatore fino a ridurla a farina. Tieni da parte.

Lessa le patate per 20 minuti circa poi schiacciale con uno schiacciapatate. Se le schiaccerai mentre sono ancora calde la buccia resterà incollata allo schiacciapatate e l’operazione risulterà veloce e agevole. Taglia a dadini la scamorza.

Versa un cucchiaio d’olio in una capiente pentola antiaderente, aggiungi gli spinaci e cuoci a fuco alto mescolando per 2 minuti. Abbassa la fiamma, copri con coperchio e lascia cuocere fino a quando gli spinaci saranno appassiti. Trasferiscili in un colino e strizzali bene per eliminare l’acqua in eccesso poi tritali a coltello.

Cuoci i tuoi burger 3 minuti 

In una ciotola unisci le patate schiacciate, gli spinaci, il pangrattato, la frutta secca tritata, sale e pepe. Mescola prima con un cucchiaio poi con le mani fino a ottenere una amalgama omogenea. Aiutandoti con un coppapasta di diametro 8 cm crea i tuoi burger inserendo uno strato di composto, un cuore di scamorza e altro composto a chiudere. Ti serviranno circa 60 g di impasto e 20 g di scamorza per burger.

Cuoci i tuoi burger 3 minuti per lato in pentola antiaderente ben calda con un filo di olio.

burger di spinaci cuore filante

Servi i burger con insalata di stagione oppure, come ho fatto io, con carote tagliate fini e condite con olio sale e fiori eduli. Buon appetito!

Burger di spinaci con scamorza affumicata

Burger di spinaci con scamorza affumicata

Burger di spinaci con scamorza affumicata Bayernland

Burger di spinaci con cuore filante vegetariani

Note

Se non consumerai subito i tuoi burger di spinaci con scamorza affumicata conservali in frigorifero e riscaldali in pentola o al microonde prima di servirli in tavola: si manterranno perfetti anche il giorno dopo!

Se userai spinaci freschi puoi anche decidere di congelare i tuoi burger una volta preparati, avvolgendoli singolarmente in pellicola.


Per tutte le novità dalla mia cucina, per chiedermi consigli e suggerimenti

o anche solo per salutarmi…segui la mia pagina FACEBOOK 

PAPILLAMONELLA

e il mio profilo INSTAGRAM @papillamonella

Ti aspetto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.