Crostata ananas e rosmarino ricetta light

Qualche giorno fa ho postato la ricetta della frolla dolce al rosmarino – la trovi QUI – ed ha avuto un successone!

In effetti questa frolla golosa e leggera, preparata senza burro e pronta in 5 minuti, è un vero passe-partout che può essere utilizzato per crostate fragranti, leggeri biscottini, cestini golosi.

Una crostata preparata con la frolla al rosmarino è davvero buona anche riempita semplicemente con una crema di ricotta poco zuccherata, ma oggi voglio proporti la torta completa così come l’ho pensata creandola: un guscio croccante e profumato ripieno di una deliziosa crema di ananas senza grassi.

Il connubio ananas/rosmarino per me è una vera certezza: trovo che i due sapori si amalgamino alla perfezione e regalino al palato una vera coccola di gioia.

Avevo già provato il connubio anche in versione salata, con i bicchierini salati ananas indivia e pepe rosa che trovi QUI, ma ammetto che il matrimonio di questi due sapori dà il meglio di sé nelle ricette dolci. Forse però sono di parte: ho un debole per l’utilizzo delle erbe aromatiche nei dolci 🙂 Beh…non ti resta che provare e farmi sapere, perché la tua opinione per me è davvero importante! E non preoccuparti se la prova costume si avvicina: questo dolce è tanto gustoso quanto squisitamente light! Enjoy ♥

img-responsive

La ricetta

  • Portata - Dolci
  • Preparazione - 15′ + 30′ riposo
  • Cottura - 25'
  • Dimensioni teglia - Tortiera Ø 18cm

Ingredienti

PER LA FROLLA SENZA BURRO

160 gr – farina 1
40 gr – farina integrale
20 gr – zucchero a velo integrale
65 gr – Tantifrutti Rigoni mela, agrumi e zenzero
55 gr – olio di girasole
2 rametti – rosmarino

PER LA CREMA DI ANANAS SENZA GRASSI – ricetta completa QUI

250 gr – ananas maturo
30 gr – zucchero a velo integrale
1/2 – bacca di vaniglia
20 gr – maizena
50 gr – farina integrale
250 gr – latte intero
65 gr – yogurt greco magro
10 gr – succo di agave

Preparazione

Per preparare la crostata ananas e rosmarino ricetta light pulisci bene il rosmarino e tritalo finemente a coltello o aiutandoti con un tritatutto.

Versa le farine setacciate in una ciotola capiente e unisci lo zucchero mescolando brevemente.

Aggiungi l’olio e il succo di frutta e inizia ad impastare con i polpastrelli inglobando man mano tutta la farina. Una volta che il composto sarà abbastanza omogeneo trasferiscilo su una spianatoia ricoperta di carta forno (o su un tappetino di silicone) e impasta ancora brevemente formando una palla elastica e compatta.

Appiattisci la palla dandole la forma di un panetto rettangolare,  avvolgilo in pellicola trasparente e lascia riposare in frigorifero per 30′ circa. Trascorso il tempo estrai la pasta dal frigorifero.

Stendi la frolla coprendo la teglia che utilizzerai e bucherellala con i rebbi di una forchetta. Con i ritagli di pasta crea delle roselline utilizzando strisce di pasta arrotolate su se stesse. Per i petali ritaglia nella pasta di avanzo dei piccoli cerchi che dividerai a metà una volta cotti.

Stendi sulla frolla un foglio di carta forno e riempila con gli appositi pesi per la cottura in bianco o con fagioli secchi. Cuoci in forno statico già caldo a 180° per 20’. Elimina i pesini (o i fagioli) e prosegui la cottura per altri 5’. Sforna e lascia raffreddare su una gratella. Inforna anche i petali e le roselline e falli cuocere per 10/15’ o finchè risulteranno dorati.

Riempi il guscio di frolla con la crema all’ananas – trovi la ricetta completa QUI – e decora con le roselline di pasta e fiori freschi di rosmarino.

Crostata ananas e rosmarino LIGHT e veloceCrostata ananas e rosmarino senzaburro

Può esserti utile sapere che…

Puoi preparare sia la frolla che la crema con largo anticipo, anche il giorno prima. Ti consiglio però di riempire il guscio solo nel giorno in cui consumerai la torta perché la crema potrebbe far perdere alla base inferiore della frolla la sua golosa croccantezza.

Vuoi chiedermi consigli e suggerimenti, raccontarmi le tue idee o anche solo salutarmi?

Ti aspetto sulla mia pagina FACEBOOK  PAPILLAMONELLA e su INSTAGRAM @papillamonella  Ci vediamo lì!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.