Plumcake salato alle verdure di primavera

Chi l’ha detto che i plumcake debbano essere per forza dolci e decisamente calorici? Questo plum cake salato nasconde un segreto: è super light perché al suo interno non ci sono né patate, né farina bianca!

Come al solito ho trovato spunto per questa ricetta su un giornale, mi è piaciuta un sacco ed ho subito iniziato a meditare sul modo di renderla il più leggero possibile. Ma cosa usare, senza eccedere nei carboidrati?

Pensa che ti ripensa….. ma certo! Come ho fatto a non pensarci prima?!? Il cavolo, ecchecavolo 😉

Il cavolfiore è una verdura ricca di benefici e povera di calorie…inoltre è molto pastoso e insomma, si è rivelato come il patata-sostituto perfetto! L’aggiunta delle carote viola , che io adoro, ha regalato a questo plum cake un aspetto esotico mentre le taccole e i pisellini gli hanno donato un fresco sapore primaverile. Ecco quindi il candidato ideale per un bel picnic di primavera in mezzo ai prati 😉 Enjoy ♥

img-responsive

La ricetta

  • Portata - Secondi / Piatto unico
  • Preparazione - 30'
  • Cottura - 1h e 30'
  • Dimensioni stampo - rettangolare 30 x 11 cm

Ingredienti

750 gr – cavolfiore già cimato
1 – carota viola grande
2 – carote piccole
100 gr – pisellini surgelati
200 gr – piattoni
1 – cipolla rossa piccola
30 gr – parmigiano reggiano grattugiato
30 gr – pecorino grattugiato
q.b. – pangrattato integrale
3 – uova intere
2 – albumi
3 cucchiai – farina di ceci + q.b. per lo stampo
1 cucchiaio – prezzemolo tritato
1 cucchiaino – maggiorana secca
1 cucchiaino – basilico secco
q.b. – olio e.v.o.
q.b. – sale/pepe/noce moscata

Preparazione

Lessiamo le cimette di cavolfiore ben lavate, facciamole intiepidire e poi schiacciamole con uno schiacciapatate. Puliamo e tagliamo le carote arancio e quella viola a piccoli dadini e i piattoni a pezzetti di circa 1cm di lunghezza.

Tritiamo finemente la cipolla e facciamola stufare coperta con un filo d’olio e due cucchiai di acqua finchè non sarà diventata trasparente. Uniamo le carote arancio e i piattoni e facciamo stufare per 5’. Aggiungiamo i pisellini surgelati, saliamo e lasciamo cuocere ancora a fuoco coperto per 15’ circa – le verdure devono essere cotte ma ancora croccanti. In un’altro pentolino cuociamo a vapore anche i dadini di carote viola per 10’. Lasciamo raffreddare tutto.

Mettiamo in una ciotola il cavolfiore, uniamo le verdure stufate ormai tiepide, la farina di ceci, sale e pepe e una abbondante grattata di noce moscata.

In una ciotola sbattiamo le tre uova intere e in un’altra montiamo a neve quasi ferma i due albumi. Uniamo alle verdure le uova sbattute e i formaggi, mescoliamo e aggiungiamo gli albumi poco per volta amalgamandoli bene. Prepariamo la teglia foderandola di carta forno oppure ungendola bene con olio e infarinandola con la farina di ceci. Versiamo e livelliamo il composto e spolverizziamo con formaggio grattugiato e, se piace, pangrattato integrale.

Inforniamo in forno statico già caldo a 180° per 1h circa. Passiamo poi alla modalità ventilata, copriamo con alluminio e proseguiamo la cottura per altri 30’ circa – controllando sempre con uno stuzzicadenti che l’interno sia ben cotto. Sforniamo e lasciamo raffreddare prima di estrarre il plum cake dallo stampo e di servirlo a fette.Plumcake salato alle verdure di primavera ricetta light

Può esserti utile sapere che…

Questo plum cake può essere gustato sia tiepido che a temperatura ambiente. A noi è piaciuto in entrambi i modi, lo abbiamo accompagnato con una semplice insalatina primaverile e un buon calice di bollicine.

Per tutte le novità dalla mia cucina, per chiedermi consigli e suggerimenti o anche solo per salutarmi…segui la mia pagina FACEBOOK 

PAPILLAMONELLA

e il mio profilo INSTAGRAM @papillamonella

Ti aspetto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.