Salsa fragole e miele per insalata

Agrodolce… mi piace questo aggettivo e i significati che porta con se, in tavola e fuori. Se ci pensate, in effetti, la nostra vita è tutta una montagna russa di note agrodolci: un insieme di momenti zuccherini come il miele che all’improvviso lasciano spazio all’agro pungente dell’aceto, e viceversa. 

Se tutto fosse dolce, sai che rottura di scatole! Se fosse tutto agro, sai che vita grama. Ma è proprio l’intrecciarsi dei due elementi in tutte le loro sfumature, la danza e il saliscendi tra questi estremi che rendono ogni momento interessante e degno di essere vissuto in pieno. Perchè non sai mai cosa accadrà l’attimo dopo, ma puoi stare certo che anche in momenti di grande asprezza la nota del miele tornerà a farsi sentire, e sarà vellutata e carezzevole come non mai.

Eccomi allora a offrirvi una salsa che farà danzare il palato di una danza tutta nuova! La lista degli ingredienti potrebbe sembrare bizzarra eppure, credetemi, il risultato è tanto gustoso da essere entrato di diritto nella top ten dei miei condimenti primaverili preferiti.

Ho scelto uno splendido miele delicato e cremoso, il Mielbio Fiori di Rigoni di Asiago, che ha reso la salsa ancora più golosa. Provatela con le cime di rapa, per condire una insalata di legumi, come dressing di semplici insalate a foglia verde oppure accanto agli asparagi. Vi consiglio anche di abbinarla a ricotte pannose o a tomini di capra appena stagionati… non ne sarete mai sazi 😉 Enjoy ♥

img-responsive

La ricetta

  • Portata - Basi e condimenti
  • Preparazione - 10'
  • Porzioni - 6 persone

Ingredienti

senape classica – 10 g
succo di limone – 10 ml
aceto di mele – 15 ml
olio extravergine di oliva – 20 ml
fragole fresche mature già pulite – 250 g
miele Mielbio Fiori Rigoni di Asiago – 35 g

Preparazione

Preparare la tua salsa fragole e miele per insalata è veramente semplice e veloce, richiederà pochi minuti del tuo tempo.

Inizia pulendo le fragole: elimina il picciolo e tagliale a pezzetti grossolani poi disponile nel bicchiere del frullatore a immersione. Ricava il succo del limone e uniscilo alle fragole.

Aggiungi anche la senape, l’aceto di mele e il miele e inizia a frullare. Una volta che le fragole saranno ridotte in poltiglia versa l’olio a filo e frulla ancora fino a ottenere una crema omogenea e vellutata.

Versa la salsa in un colino a maglia fine e filtrala aiutandoti con un cucchiaio, con movimenti che da centro vadano verso i lati fino a quando resteranno nel colino solo le parti più grossolane. Gusta subito la tua salsa fragole e miele per insalata oppure travasala in contenitori di vetro a chiusura ermetica e conservala in frigorifero. Si manterrà perfetta per quattro/cinque giorni!

Salsa fragole e miele per insalata

Salsa fragole e miele per insalata Rigoni di Asiago

Come utilizzare la tua salsa

Ho provato ad abbinare la salsa a formaggi freschi e semistagionati e l’ho trovata centratissima, soprattutto accompagnata a formaggi freschi di capra come la robiola di Roccaverano. Considerando la sua spiccata parte acida, questa salsa risulta perfetta anche per accompagnare insalate di legumi come ceci o cannellini.

Credo però che gli abbinamenti possibili siano ancora molti, per esempio con carni bianche come pollo o maiale o con pesci dal carattere deciso come la rana pescatrice. Ti aggiornerò sui miei futuri esperimenti… e tu fammi sapere se dovessi scoprire un inusuale ma perfetto abbinamento 😉

Mielbio, buono di natura 

Da quasi un secolo Rigoni di Asiago conosce profondamente il mondo del miele. Grazie a una rete di apicoltori accuratamente selezionati il miele Mielbio è sinonimo di altissima qualità.
Si tratta di miele biologico e italiano che, lavorato a temperatura ambiente, mantiene inalterate le preziose proprietà nutritive e il gusto dei fiori che lo compongono.
Per questa ricetta ho scelto un classico millefiori, cremoso e dal sentore spiccato di fiori appena sbocciati.

Fragole… salate!

Le fragole sono un frutto che si presta molto bene ad abbinamenti salati. Non hai mai provato a utilizzarle in questo modo? Eccoti qualche idea per iniziare a sperimentare!


Vuoi conoscere tutte le novità dalla mia cucina, vuoi chiedermi consigli e suggerimenti

o solo salutarmi? Segui la mia pagina FACEBOOK 

PAPILLAMONELLA

e il mio profilo INSTAGRAM @papillamonella

Ti aspetto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.