Pakchoi in padella con noci della Amazzonia

Uno degli aspetti che amo nella mia collaborazione con realtà come Chico Modena è quella avere la possibilità di scoprire sapori e consistenze che altrimenti sarebbero rimasti ignoti per chissà quanto tempo ai miei orizzonti culinari. Le noci della Amazzonia, per esempio: questi frutti di un grande albero amazzonico, la Bertholletia excelsa, rappresentano probabilmente l’unica tipologia di frutta secca che viene raccolta esclusivamente da aree naturali, senza coltivazione.

Questo, di per sè, è già un ottimo motivo per rendermele simpatiche 😉 Poi, assaggiandole, ho scoperto un sapore molto più delicato rispetto alle noci europee a cui siamo abituati ed una dolce croccantezza che si sposa a meraviglia con il fresco ed erbaceo pakchoi.

In effetti, pensandoci, questa ricetta è veramente globetrotter: pakchoi (ovvero cavolo cinese) e noci brasiliane a creare un delizioso e fragrante mix perfetto per le tavole di ogni italiano gourmet che si rispetti 😉  Enjoy ♥

img-responsive

La ricetta

  • Portata - Contorni
  • Preparazione - 15'
  • Cottura - 10'
  • Porzioni - 4 persone

Ingredienti

500 gr – pakchoi
1 – piccola cipolla rossa
½ – peperoncino secco
2 cucchiai – salsa di soia
1 cucchiaio – olio extravergine di oliva
q.b. – sale e pepe
10 – noci dell’Amazzonia Chico Modena

Preparazione

Inizia a preparare il contorno di pakchoi in padella con noci della Amazzonia pulendo bene la verdura. Separa la parte verde delle foglie dai gambi e, aiutandoti con un coltellino affilato, taglia entrambi a listarelle di 3 mm circa.

Affetta sottilmente la cipolla rossa e lasciala stufare dolcemente in pentola con un cucchiaio di olio, due di acqua e mezzo peperoncino secco finchè diventerà trasparente. Se serve, aggiungi un altro cucchiaio di acqua.

Frulla le noci della Amazzonia fino ad ottenere una farina grossolana e passala in pentola antiaderente ben calda senza condimenti, muovendola spesso così da farla dorare senza che annerisca.

Quando la cipolla sarà ben stufata alza la fiamma e aggiungi i gambi di pakchoi, rosolandoli per un paio di minuti. Versa ora la salsa di soia, abbassa la fiamma e fai cuocere per altri 3 minuti. I gambi dovranno risultare cotti ma ancora croccanti.

Togli la pentola dal fuoco e unisci le foglie tagliate a listarelle. Mescola amalgamando il tutto, aggiusta di sale e pepe, elimina il peperoncino e lascia intiepidire.

Servi il contorno cospargendolo con abbondante farina di noci e un giro di olio a crudo.

Pakchoi in padella con noci della Amazzonia ricetta veloce

 

Può esserti utile sapere che…

Puoi preparare il pakchoi in padella con noci della Amazzonia in anticipo e scaldarlo leggermente poco prima di servirlo. Ricorda però, in questo caso, di unire la farina di noci amazzoniche solo all’ultimo momento così da evitare che assorba l’acqua della verdura perdendo croccantezza.

Vuoi chiedermi consigli e suggerimenti, raccontarmi le tue idee o anche solo salutarmi?

Ti aspetto sulla mia pagina FACEBOOK  PAPILLAMONELLA e su INSTAGRAM @papillamonella  Ci vediamo lì!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *