Verza in padella con zenzero e melagrana

Ho preparato con voi questo contorno nelle storie di qualche giorno fa, e grazie perchè in tantissimi mi avete seguita passo passo ♥ Ho scoperto che la pensate in larghissima maggioranza come me: un buon contorno, sfizioso e originale, è in grado di ribaltare il destino anche della cena più tristarella. Ho anche appreso che molti di voi, come me, amano spassionatamente la verza. Che, diciamocelo, dalla sua ha veramente tanti vataggi: è un ortaggio buonissimo, fa bene, costa poco e rende veramente tanto!

Sarà che io sono lombarda e in quanto tale sono cresciuta a pane e verza, sarà che amavo alla follia le Cabbage Patch (ve le ricordate?) ma quando arrivano i primi freddi in casa mia questo vero regalo d’autunno non può proprio mancare. Questa volta ho provato a cucinarlo utilizzando spezie in abbondanza e ho arricchito il tutto con la croccante nota tostata dei semi di girasole e con gli arilli di melagrana… che a me mettono sempre un sacco di allegria – e nelle foto vengono benissimo 😀

Vi offro ben volentieri la ricettina, semplice e veloce. E vi auguro un’ottima giornata, oltre che buon appetito! Enjoy ♥

 

img-responsive

La ricetta

  • Portata - Contorni
  • Preparazione - 20'
  • Cottura - 20'
  • Porzioni - 4 persone

Ingredienti

cavolo verza – 1 piccolo
cipolla rossa – 1
melagrana – 1 piccola
semi di girasole* – 3 cucchiai
arancia – 1/2
curry – 1 cucchiaino
cumino in polvere** – 1 cucchiaino
peperoncino fresco – 1
zenzero fresco – 3 cm
sale – q.b.
olio extravergine di oliva – 3 cucchiai

Preparazione

Per preparare la tua verza in padella con zenzero e melagrana inizia pulendo la verza dalle foglie esterne più dure. Tagliala a metà ed elimina il torsolo centrale poi taglio la verza a listarelle e tieni da parte.

Tosta i semi di girasole in pentola antiaderente fino a quando risulteranno dorati e inizieranno a sprigionare il loro profumo e trasferiscili a raffreddare in una ciotola. Trita la cipolla grossolanamente, trita finemente lo zenzero privato della buccia. Scalda bene l’olio in pentola antiaderente, unisci cipolla e zenzero e anche il peperoncino, il cumino e il curry in polvere. Fai rosolare per qualche minuto a fiamma alta poi abbassa la fiamma, aggiungi un paio di cucchiai di acqua e lascia stufare con coperchio fino a quando la cipolla diventerà trasparente – ci vorranno circa 10 minuti.

Aggiungi in pentola il cavolo verza e una manciata di sale grosso, mescola bene e copri con coperchio senza aggiungere acqua: la verdura rilascerà la sua acqua grazie al sale. Cuoci a fuoco medio/basso per 10 minuti poi spremi in pentola il succo di mezza arancia e continua la cottura per altri 10 minuti. A fine cottura aggiungi metà dei semi di girasole e mescola bene, togli dal fuoco e unisci gli altri semi e gli arilli di melagrana.

Servi il tuo gustoso contorno di verza in padella con zenzero e melagrana ben caldo, e buon appetito!

Verza in padella con zenzero e melagrana contorno vegano

 

Note

* Se non ami i semi di girasole sostituiscili con mandorle pelate o con noci tritate finemente

** Al posto del cumino in polvere puoi usare coriandolo, e prova a sostituire il curry con la curcuma 😉

Può esserti utile sapere che…

Se non consumerai subito il tuo contorno di Verza in padella con zenzero e melagrana conservalo in frigorifero in un contenitore ermetico, si manterrà perfetto per diversi giorni.

Contorni, bontà che ti svoltano la cena

Questa ricetta ti è piaciuta? Se anche tu sei fan dei contorni gustosi, semplici e originali non farti sfuggire queste altre idee dal mio ricettario:


Vuoi chiedermi consigli e suggerimenti, raccontarmi le tue idee o anche solo salutarmi?

Ti aspetto sulla mia pagina FACEBOOK  PAPILLAMONELLA

e sul profilo INSTAGRAM @papillamonella 

Ci vediamo lì!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.