Albicocche al miele con timo e creme fraiche

Lo ammetto: prima di iniziare a lavorare con Bayernland Italia conoscevo la creme fraiche solo per sentito dire ma non ne avevo una conoscenza diretta nè specifica. Poi ho scoperto che…. la creme fraiche non è che panna fresca che subisce un processo di acidificazione da parte di batteri lattici. In parole povere, è una sorta di yogurt fatto con la panna invece che con il latte.

La Normandia è probabilmente il luogo di origine della panna acida, e infatti oggi a Isigny sur Mere si produce l’unica panna acida a denominazione d’origine del mondo- la “crème fraîche d’Isigny AOP”. L’acidità della creme fraiche smorza il suo gusto grasso e la rende poco gustosa se mangiata da sola. Tuttavia, quando viene abbinata a verdura o frutta la panna acida si esprime al meglio rendendo i anche cibi più semplici molto gustosi e appetibili. E’ il caso di queste albicocche: un dessert basilare, quasi banale. Ma assaggiatele e mi darete ragione…. sarà impossibile smettere fino a quando non saranno finite proprio tutte 😉 Il tempo di preparazione è di 5 minuti, esattamente il triplo di quanto serve per pulire il piatto! Enjoy ♥

img-responsive

La ricetta

  • Portata - Antipasti
  • Preparazione - 10'
  • Cottura - 10'
  • Porzioni - 4 persone

Ingredienti

albicocche mature – 6
zucchero – 40 g
timo – 8 rametti
miele – 2 cucchiai
creme fraiche Bayernland – 1 vasetto
granella di pistacchio – a piacere

Preparazione

Per preparare le tue albicocche al miele con timo e creme fraiche inizia dalla frutta: taglia a metà le albicocche, in una ciotola mescola lo zucchero con un mazzetto di timo tritato finemente a coltello. In una pentola antiaderente disponi le albicocche con la parte tagliata verso l’alto, cospargile con lo zucchero aromatizzato e cuoci a fuoco basso con coperchio fino a quando lo zucchero inizierà a caramellare.

Togli dal fuoco e disponi su un piatto da portata. Lavora la creme fraiche con un cucchiaio di miele e le foglioline di timo e trasferisci la crema in una sac-a- poche munita di beccuccio a stella. Riempi ogni metà albicocca con la crema poi cospargi con miele e granella di pistacchio.

Puoi servire in tavola il tuo goloso dessert a base di albicocche al miele con timo e creme fraiche. Buon appetito!

Albicocche al miele con timo e creme fraiche

un dessert estivo pronto in 5 minuti

ALBICOCCHE AL MIELE CON TIMO E CREME FRAICHE

ALBICOCCHE AL MIELE CON TIMO E CREME FRAICHENote

Se non consumerai subito le albicocche al miele con timo e creme fraiche puoi conservarle in frigorifero per un giorno al massimo

A tutta frutta

In estate i dessert più apprezzati sono indubbiamente quelli freschi e a base della deliziosa frutta di stagione. Se cerchi qualche altra idea golosa e leggera potrebbero interessarti queste ricette:


Vuoi chiedermi consigli e suggerimenti, raccontarmi le tue idee o anche solo salutarmi?

Ti aspetto sulla mia pagina FACEBOOK  PAPILLAMONELLA

e sul profilo INSTAGRAM @papillamonella 

Ci vediamo lì!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.