Bocconcini di salmone al bergamotto

Come tutti gli anni, nel periodo dell’Immacolata arriva a Milano la fiera dell’Artigianato…che per me significa Natale! Infatti come una bimba in un negozio di balocchi amo esplorare e lasciarmi stupire da colori e odori nuovi e inediti, curiosare tra i cibi e le spezie più esotiche e parlare con i piccoli produttori, farmi spiegare come nasce e come si trasforma la materia prima…ahhhh che meravigliosa meravigliosa esperienza 🙂

Quest’anno nel mio “bottino” è finito anche un sacchetto di bergamotti calabresi freschi freschi, che non avevo mai annusato dal vivo né tantomeno usato in cucina. Ho scoperto che il bergamotto ha importanti virtù terapeutiche e anticolesterolo, e si sposa davvero alla grande con il salmone ricco di omega 3 e 6 (di cui, tra l’altro, sono davvero ghiotta)!

E allora ecco qui una ricettina facile facile, supersana e velocissima (riposo a parte). Il sapore amarognolo del radicchio e il profumo del sale aromatizzato dona al piatto un sapore 10 e lode.

Credere…per provare 😉 Enjoy ♥

img-responsive

La ricetta

  • Portata - Secondi
  • Preparazione - 10' + riposo
  • Cottura - 20'
  • Porzioni - 4 persone

Ingredienti

1 grande – bergamotto di Reggio Calabria maturo
800 gr  –  salmone senza pelle
1 piccolo – cespo di radicchio lungo di Treviso
2 cucchiai – sale grosso
q.b. – olio e.v.o. / sale / pepe
q.b. – prezzemolo fresco tritato fine

Preparazione

Per preparare i bocconcini di salmone al bergamotto lava bene i tranci di salmone, asciugali con carta da cucina, elimina eventuali lische e tagliali a cubotti di dimensioni il più possibile uguali.

Con l’aiuto di un coltellino affilato ricava la parte esterna della buccia del bergamotto (senza intaccare la pellicola bianca) e tritala a coltello grossolanamente.Nel frullatore unisci la buccia e il sale grosso e frulla fino ad ottenere una polvere piuttosto fine. Trasferisci il composto in una ciotola, copri con pellicola e lascia riposare se possibile in luogo tiepido e asciutto (una mensola sopra al calorifero o il forno spento ma con luce accesa saranno perfetti allo scopo).

Spremi il succo del bergamotto in una teglia e unisci i cubotti di salmone, mescolando bene con l’aiuto di un cucchiaio così che il succo di bergamotto entri in contatto con ogni lato del pesce. Copri con pellicola e lascia riposare in frigorifero per il tempo a disposizione (almeno un’ora, al massimo 6 ore).

Trascorso il tempo di riposo accendi il forno in modalità statica a 180° e, mentre si scalda, trita finemente il radicchio a coltello e distribuiscilo sui piatti di portata.

Fodera una teglia con carta forno e sistema i bocconcini di salmone al bergamotto in un solo strato insieme al succo di marinata. Inforniamo per 15′.

Una volta cotto, estrai la teglia e aiutandoti con un paio di pinze posiziona i bocconcini sui piatti sopra il trito di radicchio. Condisci con prezzemolo fresco,un giro di olio e una abbondante presa di sale al bergamotto.

 

Bocconcini di salmone al bergamotto ricetta facileBocconcini di salmone al bergamotto ricetta gourmet

Può esserti utile sapere che…

Il bergamotto ha un sapore aromatico ma delicato ed una acidità che è una via di mezzo tra quella del limone e quella dell’arancia.

Le bucce seccate possono essere tritate finemente ed utilizzate per insaporire varie portate come per esempio una insalata di radicchio, noci e mela – che con il gusto aromatico del bergamotto si sposa davvero bene.

Se dovesse avanzarti del sale al bergamotto utilizzalo per le tue insalate, insieme a succo di limone e un buon olio extravergine. Sentirai che bontà!

Per tutte le novità dalla mia cucina, per chiedermi consigli e suggerimenti o anche solo per salutarmi…segui la mia pagina FACEBOOK 

PAPILLAMONELLA

e il mio profilo INSTAGRAM @papillamonella

Ti aspetto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.