Tortine vegan senza cottura con avocado

E così domani via, si partirà alla volta di una nuova vacanza tutta da vivere e da costruire. Chissà quali avventure ci aspetteranno!!! La mia unica preoccupazione – in questi tempi strambi – sono i traghetti per la Sardegna ma spero che tutto fili liscio e che noi possiamo ancora una volta lasciarci coccolare da una regione colma di bellezze naturali così sgargianti e selvagge da lasciare senza fiato.

Ma prima di dedicarmi agli ultimi preparativi ti lascio l’ultimissima ricetta nuova di pubblicazione. Ho corso un pò per sistemarla come si deve ma ci tenevo a regalartela oggi perchè è perfetta da preparare in estate: queste golose tortine sono senza forno e senza cottura e il mix di sapori che scaturisce dall’unione di tè matcha, avocado e frutta secca è così goloso e avvolgente da risultare irresistibile. 

Completate con tanti mirtilli freschi costituiscono una colazione saziante, gustosa e appagante restando comunque molto leggere e sane. Aggiungo che si mantengono in frigorifero per giorni ma si possono tranquillamente congelare per venire consumate più avanti.

Mi sono dilungata troppo? Forse sì, ma di questa ricetta vado particolarmente fiera! Ti invito alla prova e all’assaggio e… non vedo l’ora di conoscere il tuo parere! Enjoy ♥

img-responsive

La ricetta

  • Portata - Dolci
  • Preparazione - 30' + riposo
  • Porzioni - 10 tortine circa
  • Dimensioni stampo - tondo Ø  6 cm

Ingredienti

PER LA BASE

mandorle pelate – 100 g
nocciole – 100 g
datteri senza nocciolo – 200 g
acqua – 15 ml
cacao amaro in polvere – 15 g
latte vegetale – 15 g

PER LA CREMA

avocado Haas – 150 g
anacardi – 280 g
cocco rapè – 10 g
succo di limone – 60 ml
latte vegetale – 30 g
sciroppo d’agave* – 80 g + 20 g
tè matcha – 10 g

PER GUARNIRE

mirtilli freschi – q.b.
ribes – q.b.
tè matcha in polvere – q.b.

Preparazione

Per preparare le tue tortine vegan senza cottura con avocado inizia mettendo a bagno gli anacardi che utilizzerai per la farcitura, l’ideale è lasciarli a bagno in acqua tiepida per tutta la notte**.

OCCUPATI DELLA BASE

Nel boccale di un frullatore (io ho utilizzato quello del robot da cucina) poni le mandorle, i datteri che avari privato del nocciolo, le nocciole e gli altri ingredienti. Frulla a lungo fino ad ottenere un composto omogeneo e finchè la frutta secca non sarà ben sminuzzata.

A questo punto prepara le ciotole o pirottini ponendo alla base di ognuna due strisce di carta forno incrociate: in questo modo ti sarà più facile estrarre i dolci dagli stampi. Dividi il composto appena preparato negli stampi – saranno circa 35 g cad. per 10 tortine – e pressalo bene con i polpastrelli cercando di renderlo il più liscio possibile. Poni in freezer a rassodare e compattare per 2 ore.

Tortine vegan senza cottura con avocado basecon datteri

PREPARA LA CREMA

Ora occupati della crema: poni nel frullatore gli anacardi scolati dall’acqua insieme a 80 g di sciroppo d’agave tutti gli altri ingredienti e frulla a lungo fino ad ottenere una crema il più possibile liscia e setosa. Dividi la crema in due ciotole e aggiungi in una ciotola la polvere di tè matcha e i 20 ml di agave rimasti mescolando bene con un cucchiaio.

Tortine vegan senza cottura con avocado crema al tè matcha

Estrai gli stampi con le basi dal freezer e aggiungi il primo strato di crema utilizzando il composto senza tè matcha. Poni nuovamente in freezer a rassodare per almeno 2 ore poi estrai ancora una volta gli stampi e completali con il secondo strato di crema al matcha.

Tortine vegan senza cottura con avocado preparazione strati

Poni in freezer per qualche ora finchè i dolci saranno pressochè ghiacciati: in questo modo li potrai estrarre agevolmente dagli stampi. Sforma i tuoi dolci e lasciali scongelare in frigorifero, poi decorali con polvere di tè matcha e con con mirtilli e ribes freschi. Conserva le tue tortine in frigorifero fino al momento di servirle in tavola e… buon appetito!

Tortine vegan senza cottura con avocado

Tortine vegan senza cottura con avocado facili e raw

Tortine vegan senza cottura con avocado e anacardi

Tortine vegan senza cottura con avocado sane e leggere

Tortine vegan senza cottura con avocado crema fetta tagliata

Note

* Se preferisci, puoi sostituire lo sciroppo d’agave con miele di acacia. Tieni presente che in questo caso il dolce non sarà più adatto a chi segue una alimentazione vegana

** Per accelerare il tempo di ammollo puoi utilizzare acqua bollente e sigillare la ciotola con pellicola: in questo modo 2/3 ore saranno sufficienti

Dolci golosi e sani

Più mi addentro nei meandri della pasticceria vegan più mi rendo conto che questo tipo di dolci, lungi dall’essere privazione, arricchiscono la tavola di salute e gusto e sanno davvero convincere tutti. Eccoti qualche altra idea, irresistibilmente sana e golosa!

Può esserti utile sapere che…

Per loro stessa natura le tortine vegan senza cottura con avocado vanno preparate prima. Si conserveranno perfettamente in frigorifero per qualche giorno ma potrai anche decidere di conservarle in freezer sigillate con pellicola per consumarle entro qualche mese. In questo caso ricorda sempre di lasciar scongelare i  dolci in frigorifero prima di servirli.

Questa ricetta è SENZA lattosio, SENZA uova e SENZA cottura.


Vuoi chiedermi consigli e suggerimenti, raccontarmi le tue idee o anche solo salutarmi?

Ti aspetto sulla mia pagina FACEBOOK  PAPILLAMONELLA

e sul profilo INSTAGRAM @papillamonella 

Ci vediamo lì!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.