Polpette dolci di pane raffermo con cuore ai lamponi

Di alcune persone si dice “è buono come il pane”, per intendere qualcuno a cui è impossibile non volere bene.
In effetti, se ci pensi, il pane è il più umile degli alimenti ma anche quello che evoca subito alla mente un semplice piacere che sa di buono. Io sono sempre molto attenta a non sprecare nella mia cucina, trovo il riciclo estremamente etico e rispettoso del cibo. Oltre che buonissimo.

Molte ricette nate per riciclare quello che sembrava uno scarto si rivelano infatti una delizia da leccarsi i baffi. Come queste polpette dolci: assomigliano ai canederli dolci ma sono composte da pochi e semplici ingredienti, niente uova né latticini.

E il pane secco che in pochissimo tempo si trasforma in un delizioso scrigno con una crosticina dorata e un cuore di lampone che si scioglie in bocca. Noi le abbiamo finite in un lampo…ed ora sto collezionando pane secco da amici e parenti perché non posso resistere, le voglio rifare subito! Enjoy ♥

img-responsive

La ricetta

  • Portata - Dolci
  • Preparazione - 10'
  • Cottura - 20'
  • Porzioni - 10 polpette circa

Ingredienti

PER LE POLPETTE

200 gr – pane raffermo senza crosta
400 gr – latte di cocco
50 gr – zucchero integrale di canna
50 gr – mela grattugiata
1 pizzico – cannella
1 – arancia bio (solo scorza)
100 gr – fiordifrutta lamponi Rigoni di Asiago
60 gr – pangrattato

PER LA FINITURA

20 gr – olio di girasole bio
q.b. – zucchero integrale di canna
1 manciata – mandorle pelate

Preparazione

Per preparare le polpette dolci di pane raffermo taglia a coltello il pane senza crosta in piccoli pezzi, inseriscilo in una ciotola e versa il latte di cocco. Mescola spesso finchè il pane avrà assorbito il liquido e risulterà morbido.

Polpette dolci di pane raffermo preparazione

Aggiungi lo zucchero integrale, la mela privata della pelle e grattugiata, la scorza di arancia e la cannella. Amalgama con le mani aggiungendo il pangrattato fino ad ottenere un composto lavorabile.

Preleva una grossa noce di composto, appiattiscila sul palmo e versa al centro un cucchiaino di composta di lamponi. Richiudi delicatamente e dai alla polpetta una forma sferica.

Polpette dolci di pane raffermo ricetta

Polpette dolci di pane raffermo vegane

Procedi fino a terminare l’impasto, poi aiutandoti con un pennello da cucina ungi ogni polpetta con l’olio e passala nello zucchero di canna.

Cuoci in forno ventilato già caldo a 200° per 20’ avendo cura di girare le polpette un paio di volte così che lo zucchero caramellizzi uniformemente.

Polpette dolci di pane raffermo ricetta vegana

Sforna e lascia raffreddare.

Frulla un cucchiaio di zucchero integrale con una manciata di mandorle pelate e passa ogni polpetta nella farina ottenuta.

Polpette dolci di pane raffermo con cuore ai lamponi Rigoni Asiago

Può esserti utile sapere che…

Al posto del latte di cocco puoi utilizzare il latte vegetale che preferisci. Avena e riso sono ottime alternative!

Le polpette dolci di pane raffermo con cuore ai lamponi si manterranno perfette per qualche giorno avendo cura di conservarle in un luogo asciutto.

Le polpette dolci di pane raffermo con cuore ai lamponi sono una ricetta SENZA lattosio e SENZA uova.

Per tutte le novità dalla mia cucina, per chiedermi consigli e suggerimenti o anche solo per salutarmi…segui la mia pagina FACEBOOK 

PAPILLAMONELLA

e il mio profilo INSTAGRAM @papillamonella

Ti aspetto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *