Muffin salati carote e pistacchi

In momenti come quello che stiamo vivendo, non si può negare, i social aiutano ad azzerare le distanze e in un modo tutto speciale riescono a farci sentire meno soli e isolati.

Si tratta probabilmente di un effetto placebo: una volta spento il telefonino ognuno deve tornare a fare i conti con la sua realtà e i suoi problemi. Eppure quanto può fare, l’umore, in  una situazione surreale come quella che stiamo nostro malgrado vivendo?

Per esempio vuoi mettere il piccolo miracolo di essere qui, tra le quattro mura della mia cucina, eppure di trovarmi contemporaneamente anche a Umbertide, nel cuore dell’Umbria e a 500 km di distanza? E’ esattamente quello che è successo ieri grazie a una diretta IG dove io e la cara Monica Ricette del Cuore  abbiamo cucinato in contemporanea i muffin che ti propongo oggi. Certo, ognuna nel suo stile e utilizzando gli ingredienti che aveva in casa, perché mai come oggi aprire la dispensa e cucinare con ciò che si ha a disposizione è sinonimo di buonsenso e razionalità.

Eppure abbiamo cucinato in contemporanea, ci siamo divertite moltissimo e abbiamo passato una mezz’ora tra risate e spensieratezza come se fossimo davvero una di fronte all’altra.

A dirla tutta, anche una terza persona entra in gioco in questa ricetta e si tratta di Elena di Cucina Facile con Elena da cui abbiamo preso l’idea per questa ricetta (grazie Elena!)

L’unica cosa che ci è mancata è stata il poter assaporare insieme queste piccole delizie, magari sorseggiando un buon vino bianco aromatico – che tra l’altro ci sta alla grande. Ma ci rifaremo presto, lo so! Intanto vi lascio gli ingredienti e il procedimento per replicare questa semplicissima ricetta, tanto golosa e carica di bei significati! Enjoy ♥

img-responsive

La ricetta

  • Portata - Antipasti / secondi
  • Preparazione - 10'
  • Cottura - 30'
  • Porzioni - 8 muffin
  • Dimensioni stampo - Ø 7 cm

Ingredienti

carote pulite – 250 g
pistacchi* – 50 g
farina 1 – 125 g
farina di farro – 100 g
lievito – 8 g
uova medie intere – 2
latte vegetale senza zuccheri aggiunti – 100 g
olio di semi di girasole – 120 g
sale – 1 cucchiaino raso
pepe nero – q.b.

OPZIONALE

paprika piccante – 1 cucchiaino
zenzero in polvere – 1 cucchiaino

Preparazione

Per preparare i tuoi muffin salati carote e pistacchi inizia con le carote: elimina le estremità, sbucciale con un pelapatate e frullale con un piccolo frullatore**. Frulla anche i pistacchi e tieni tutto da parte.

In una ciotola poni le due farine e il lievito e mescola con una frusta a mano o una forchetta.

In un’altra ciotola poni le due uova e sbatti per pochi minuti (sempre con una frusta a mano o una forchetta). Aggiungi latte, sale, olio e zenzero in polvere e mescola ancora. Unisci gli ingredienti secchi ai liquidi e mescola finchè saranno tutti ben amalgamati poi unisci al composto anche le carote tritate e la frutta secca in polvere.

Mescola bene e quando avrai ottenuto un composto omogeneo dividilo negli stampi per muffin***.

Aiutandoti con un piccolo setaccio distribuisci sulla sommità dei muffin la paprika affumicata e inforna in forno statico già caldo a 180° per 30 minuti.

Lascia raffreddare e gusta i tuoi deliziosi muffin salati carote e pistacchi in tutta la loro bontà!

Muffin salati carote e pistacchi ricetta facile

Muffin salati carote e pistacchi ricetta veloce

Muffin salati carote e pistacchi ricetta veloce

 

Muffin salati che passione

Ebbene sì, io ai muffin proprio non resisto! E se adoro quelli dolci, amo altrettanto le versioni salate che sanno dare una svolta originale agli aperitivi e regalare e merende e cene una vera marcia in più! Eccoti qualche idea da non perdere:

E se cerchi altre idee salate e sfiziose, non lasciarti sfuggire queste

Note

* Al posto dei pistacchi puoi utilizzare mandorle, nocciole, pinoli o un mix della tua frutta secca preferita

** Se non dovessi avere a disposizione un frullatore puoi grattugiare le tue carote con una grattugia a maglie fini

*** Io ho usato stampi per muffin in silicone ma tu potrai tranquillamente utilizzare una teglia per muffin con pirottini di carta.

Può esserti utile sapere che…

Se non consumerai subito i tuoi muffin puoi conservarli in un luogo fresco e asciutto per un massimo di tre giorni. Ti consiglio di scaldarli brevemente prima di gustarli in modo che possano sprigionare al meglio il loro goloso profumo!


Per tutte le novità dalla mia cucina, per chiedermi consigli e suggerimenti

o anche solo per salutarmi…segui la mia pagina FACEBOOK 

PAPILLAMONELLA

e il mio profilo INSTAGRAM @papillamonella

Ti aspetto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.