Crostatine allo yogurt con cous cous dolce

Ed eccomi qui, a raccontarvi ancora una volta di uno yogurt che nasce e viene prodotto nel cuore di quella Sardegna che tanto ho a cuore. Uno yogurt unico come la sua Terra, che sposa l’anima cremosa e avvolgente del migliore yogurt vaccino al sapore inconfondibile e ricco di nutrienti dello yogurt ovino. A Yo è prodotto con latte 100% sardo e sa far innamorare a ogni assaggio grazie al suo sapore cremoso e denso, ottenuto grazie allo speciale processo produttivo ideato da Arborea 1956

Questa volta ho scelto A Yo bianco cremoso dolce, arricchito da delicato miele di qualità. E l’ho usato per creare delle crostatine tanto belle da vedere quanto deliziose da gustare! Ho utilizzato A Yo sia nell’impasto della frolla, leggera e delicata, sia per il goloso ripieno a base di miele, yogurt e cous cous. Nessun altro ingrediente se non la semplicità, e la voglia di ricordare i colori della bandiera Sarda: quel bianco, rosso e nero che per me significano amici veri, bellezza e momenti meravigliosi vissuti insieme a chi amo. Date un’occhiata alla ricetta e ditemi, miei cari… queste piccole bontà non sarebbero perfette per stupire chi amate, anche durante le prossime Feste che si avvicinano a passi da gigante? Enjoy ♥

img-responsive

La ricetta

  • Portata - Dolci
  • Preparazione - 20' + riposo
  • Cottura - 20'
  • Porzioni - 4 crostatine
  • Dimensioni stampo - Ø 10 cm

Ingredienti

PER LA FROLLA ALLO YOGURT

farina 1 – 210 g
cacao amaro in polvere – 20 g
zucchero a velo – 80 g
sale – 1 presa
bicarbonato – 1 cucchiaino
olio di girasole – 60 ml
yogurt A Yo bianco cremoso dolce Arborea – 65 g

PER IL RIPIENO

cioccolato fondente 70% – 40 g
cous cous – 100 g
latte intero Arborea – 150 ml
miele millefiori – 35 g
yogurt A Yo bianco cremoso dolce Arborea – 200 g

PER GUARNIRE

frutti rossi (lamponi/ribes) – q.b.
cioccolato fondente – q.b.
miele millefiori – 4 cucchiaini

Preparazione

Per preparare le tue crostatine allo yogurt con cous cous dolce inizia dalla frolla: in una ciotola unisci farina, zucchero a velo, sale e bicarbonato. Aggiungi l’olio e lo yogurt poi inizia a impastare prima con una forchetta poi con le mani fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo.

Crostatine allo yogurt frolla light

Lascia riposare in frigorifero per 20 minuti poi stendi la frolla a uno spessore di qualche mm e fodera gli stampi per crostatine. Fodera i gusci con carta forno e riempili con pesini per la cottura in bianco.

Crostatine allo yogurt frolla light cotturaInforna in forno statico già caldo a 170 gradi per 15 minuti, elimina i pesini e prosegui la cottura per altri 5 minuti. Sforna e lascia raffreddare.

Sciogli il cioccolato fondente nel forno ancora caldo e pennella l’interno delle crostatine: in questo modo preserverai la croccantezza della frolla e aggiungerai sapore.

Crostatine allo yogurt frolla light fragranti

Occupati del ripieno: disponi il cous cous in una ciotola capiente, unisci in una pentola latte e miele e scalda fino a sfiorare il bollore. Versa il latte caldo sul cous cous e copri con un piatto. Dopo 10 minuti sgrana il cous cous con una forchetta, aggiungi lo yogurt e mescola bene.

Crostatine allo yogurt ripieno cous cous dolce

Riempi i gusci con il composto appena preparato e livellalo con il dorso di un cucchiaio. Guarnisci con frutti rossi, scaglie di cioccolato fondente e un cucchiaino di miele a filo. Gusta le tue deliziose crostatine allo yogurt con cous cous dolce in tutta la loro bontà!

Crostatine allo yogurt con cous cous dolce

Crostatine allo yogurt con cous cous dolce

Crostatine allo yogurt A Yo Arborea con cous cous dolce

Crostatine allo yogurt A Yo Arborea con cous cous dolce

Crostate per tutti i gusti

Quanto sono buone le crostate? Con il guscio croccante e il goloso ripieno, lo ammetto, sono tra i miei dolci preferiti. Nel corso del tempo ho provato tante idee, eccotene qualcuna per stuzzicarti a provare 😉

Può esserti utile sapere che…

Quando avrai completato le tue crostatine crostatine allo yogurt con cous cous dolce ti consiglio di gustarle entro il giorno successivo. Se vorrai mantenerle più a lungo conservale in frigorifero in un contenitore ermetico per al massimo tre giorni.

Questa ricetta è SENZA burro.


Vuoi chiedermi consigli e suggerimenti, raccontarmi le tue idee o anche solo salutarmi?

Ti aspetto sulla mia pagina FACEBOOK  PAPILLAMONELLA

e sul profilo INSTAGRAM @papillamonella 

Ci vediamo lì!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.