Dessert zafferano e datteri con pandoro biscottato

Una delle cose che amo di più in cucina è l’infinita possibilità di crescere ed imparare: se è vero che nessuno nasce maestro, è altrettanto vero che le occasioni per migliorare sono ovunque. Basta avere voglia di ascoltare, non dare nulla per scontato e fare tesoro di ogni insegnamento. Che può arrivare dal caso, oppure – ed è proprio questo il caso, perdonate il gioco di parole – da persone piene di capacità di trasmettere passione ed entusiasmo per quella che è la più bella e popolare materia del mondo. 

Il dessert che vi offro oggi non è farina del mio sacco, ma è stato pensato e creato da uno Chef che di meraviglie da insegnare ne ha veramente tante. Parlo di Nabil Bakouss, un professionista splendido e una altrettanto splendida e luminosa persona. Che mi ha dato il permesso di condividere con voi quello che per me sarà il dessert di Natale e che, se non avete ancora deciso nulla in merito, vi consiglio caldamente di far diventare il vostro! 

Sì perchè questo dolce al cucchiaio è tanto semplice quanto sorprendente e, credete ammè, così buono da leccarsi i baffi! Ho fatto i salti mortali per riuscire a pubblicarlo in tempo per le Feste ma ci sono riuscita e ne sono veramente felice: voi che siete la mia famiglia virtuale vi meritate un regalo speciale! Buon mercoledì di Natale, miei cari. Enjoy ♥

img-responsive

La ricetta

  • Portata - Dolci
  • Preparazione - 20'
  • Cottura - 10'
  • Porzioni - 4 persone

Ingredienti

panna fresca – 150 g
mascarpone – 200 g
caffè – 1 tazzina
rum scuro – 30 ml
zafferano in polvere – 1 bustina
datteri – 150 g
pandoro – 200 g circa (6 fette spessore 2 cm)

Per decorare

timo fresco – 4 rametti
ribes rosso – q.b.
caffè in polvere – q.b.

Preparazione

Per preparare il tuo dessert zafferano e datteri con pandoro biscottato inizia snocciolando i datteri e mettendoli in ammollo in acqua molto calda. Lasciali rinvenire per 15 minuti poi frullali con un cutter o un piccolo frullatore.

Accendi il forno a 160° ventilato e inforna le fette di pandoro lasciandole tostare bene per 15 minuti circa: diventeranno dorate e una volta sfornate e lasciate raffreddare risulteranno croccanti.

In una ciotola lavora il mascarpone insieme ai datteri e allo zafferano, aiutandoti con una marisa o una frusta a mano. Aiutandoti con fruste elettriche o con un robot monta la panna a neve morbida, aggiungi il composto di mascarpone e mescola delicatamente dal basso verso l’alto. Trasferisci la crema in una sac a poche

Disponi sul piano di lavoro le coppette che utilizzerai e ricava da ogni fetta di pandoro due cerchi dello stesso diametro del bicchiere, dovrai ottenere 12 cerchi. Bagna ogni cerchio nel caffè e rum poi disponi un cerchio sul fondo di ogni bicchiere e spremi su ogni cerchio una buona quantità di crema. Continua nello stesso modo con lo strato successivo e termina ogni bicchiere  con un disco di pandoro imbevuto nella bagna.

Decora con una piccola quenelle di crema, dei ribes freschi, una spolverata di caffè in polvere e un rametto di timo. Gusta i tuoi dessert zafferano e datteri con pandoro biscottato in tutta la loro bontà!

Dessert zafferano e datteri con pandoro biscottato senza zucchero semolato

Dessert zafferano e datteri con pandoro biscottato facile e veloce

Bontà in punta di cucchiaio

Perfetti per concludere in bellezza un pranzo importante, i dessert al cucchiaio sono una vera squisitezza! Se anche tu li ami, non lasciarti sfuggire queste idee:

Può esserti utile sapere che…

Puoi preparare tutti gli step del tuo dessert in anticipo, anche il giorno prima. Al fine di non perdere la croccantezza del pandoro biscottato ti consiglio però di assemblarli al massimo un paio di ore prima di servirli in tavola.

Questa ricetta è SENZA zucchero aggiunto.


Vuoi chiedermi consigli e suggerimenti, raccontarmi le tue idee o anche solo salutarmi?

Ti aspetto sulla mia pagina FACEBOOK  PAPILLAMONELLA

e sul profilo INSTAGRAM @papillamonella 

Ci vediamo lì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.