Insalata di grano saraceno con sedano e albicocche

Ebbene sì, le vacanze sono finalmente alle porte…. dopo un anno intenso e pesante come questo ammetto di non vedere l’ora di chiudere la valigia (chiuderla, sì, che prepararla per me è ulteriore motivo di stress da sempre eheh), girare la chiave di casa e ciaone a tutto!

Che farete di bello in agosto? Noi, dopo qualche giorno propedeutico a Sirolo, ci imbarcheremo per la Sardegna che piace a noi: quella selvaggia selvaggissima, dove se incontri qualcuno in spiaggia ti sembra una apparizione e le serate prevedono come massima attività sociale quella di familiarizzare con qualche geko e con la valanga di stelle che il cielo sardo elargisce con tanta generosità. I nostri pranzi saranno rigorosamente home made e consumati con i piedi a mollo nel mare: basta un poco di organizzazione per gustare piattini gourmet preparati la sera prima senza praticamente fare fatica.

So già che un mio cavallo di battaglia di questa estate sarà il grano saraceno decorticato:  sapore rustico e consistenza croccante, il grano saraceno è un alimento speciale perché possiede alcune delle caratteristiche nutritive tipiche dei cereali e dei legumi, pur non essendo né l’uno né l’altro! Lo sapevate? Il grano saraceno non appartiene alla famiglia dei cereali bensì a quella delle Graminacee. E’ senza glutine e ha un sapore molto particolare, a metà strada tra il tostato e l’affumicato, che a me fa impazzire. Qui l’ho abbinato a albicocche e sedano: una combo irresistibile che ho scoperto casualmente durante i miei esperimenti culinari. A completare il piatto cubetti di formaggio stagionato e un bel giro di ottimo olio extravergine.

Inutile dire che, come ogni ricetta da schiscetta che si rispetti, questa salad sarà ancora più buona il giorno dopo 😉 Che dite, procediamo all’assaggio? Enjoy ♥

img-responsive

La ricetta

  • Portata - Secondi/Piatto unico
  • Preparazione - 10'
  • Cottura - 20'
  • Porzioni - 4 persone

Ingredienti

grano saraceno decorticato – 300 g
albicocche mature – 8
coste di sedano verde – 4
formaggio stagionato – 80 g
menta fresca – 16 foglie
olio extravergine di oliva – 4 cucchiai
sale / pepe – q.b.

Preparazione

Per preparare la tua insalata di grano saraceno con sedano e albicocche inizia dalla cottura del grano saraceno decorticato: sciacqualo brevemente sotto acqua corrente poi versalo in una pentola capiente coprendolo con abbondante acqua salata. Cuoci per 20 minuti circa dal bollore (leggi le indicazioni sulla confezione per il tempo preciso) poi scolalo bene passandolo sotto l’acqua così da fermare la cottura.

Trasferiscilo in una ciotola capiente e condisci con olio extravergine di ottima qualità, sale e pepe a piacere.

Lava le albicocche, asciugale e tagliane 4 in fette verticali. Taglia le altre 4 a dadini piccoli e aggiungile al grano saraceno. Elimina i filamenti dalle coste di sedano poi tagliale a flauto, ovvero tenendo la lama del coltello a 45° rispetto al gambo di sedano.

Unisci le fette di sedano al grano saraceno e aggiungi anche il formaggio che avrai tagliato in piccoli cubetti. Trita metà delle foglie di menta, uniscile nella ciotola e mescola ancora una volta. Dividi la tua insalata nei piatti individuali e guarnisci con le fette di albicocca e qualche foglia di menta. Termina con un giro di olio a filo: la tua insalata di grano saraceno con sedano e albicocche è pronta da gustare!

Insalata di grano saraceno con sedano e albicocche senza glutine

Insalata di grano saraceno con sedano e albicocche senza glutine

Note

* Io ho utilizzato Parmigiano Reggiano stagionato 24 mesi, chiaramente in Sardegna lo sostituirò con un bel pecorino 🙂

Puoi facilmente trasformare questa ricetta in una idea vegana sostituendo il formaggio stagionato con tofu marinato in salsa di soia e arrostito per qualche minuto in pentola

Insalate perfette da gustare… dove ti pare

Ci sono piatti che sono perfetti da portare con sè e gustare dove si preferisce. Se stai cercando altre ricette “pret-a-manger” eccoti qualche altra idea da non perdere.

Può esserti utile sapere che…

Se non la consumerai subito conserva la tua insalata di grano saraceno con sedano e albicocche in frigorifero coperta con pellicola trasparente: il giorno dopo sarà ancora più buona! Se vuoi conservala per più di un giorno ti consiglio di preparare la base e aggiungere le albicocche fresche volta per volta: eviterai che si anneriscano!


Per tutte le novità dalla mia cucina, per chiedermi consigli e suggerimenti

o anche solo per salutarmi…segui la mia pagina FACEBOOK 

PAPILLAMONELLA

e il mio profilo INSTAGRAM @papillamonella

Ti aspetto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.