Ciambella arachidi e noce moscata

Ormai ci siamo, mancano pochi giorni a Natale e io quest’anno, lo ammetto, complice il nuovo lavoro che mi tiene impegnata fuori casa ogni giorno e spesso anche la sera, non avevo ancora preparato una vera e propria ricettina natalizia. Ma qualche sera fa ho deciso: orario a prescindere, avrei sfornato un dolce degno di questo nome, e delle festività imminenti.

Ho pensato a una ciambella, perchè il cerchio nella mia mente evoca subito il Natale e le sue meravigliose ghirlande, che tanto mi piacciono, Oltre alla forma, ho deciso di utilizzare le arachidi, che adoro e che con il loro gusto pieno e deciso sanno dare carattere ad ogni preparazione. Alle arachidi ho abbinato la noce moscata, una spezia che spesso viene utilizzata per piatti salati ma che, se ben dosata, sa regalare anche ai dolco quel “quid” in più.

Il tocco finale? Una ganache al cioccolato bianco, facilissima da preparare e senza colla di pesce, che ha sposato alla perfezione la sapidità appena accennata delle arachidi. Questa ciambella, golosa e semplicissima da preparare, sarà perfetta per iniziare in dolcezza i giorni più magici dell’anno.

E se avessi voglia di altre idee per le tue colazioni di Natale? Dai un’occhiata ai biscotti pupazzo di neve o ai brownies di Natale senza glutine… sono certa che ti sapranno conquistare 😉 Enjoy

img-responsive

La ricetta

  • Portata - Dolci
  • Preparazione - 20'
  • Cottura - 45'
  • Porzioni - 6 persone
  • Dimensioni stampo - tondo Ø  22 cm

Ingredienti

PER LA CIAMBELLA

zucchero di canna* 150 g
arachidi sgusciate 100 g
uova media 3
farina 1 300 g
lievito 16 g
noce moscata in polvere 1 cucchiaino
olio di riso 45 g
latte vegetale 100 g
sale 1 presa abbondante

PER LA FINITURA

cioccolato bianco 100 g
panna vegetale 100 g
agar agar 1,5 g
arachidi sgusciate 20 g
zuccherini q.b.

Preparazione

Per preparare la tua ciambella arachidi e noce moscata inizia rompendo le uova nella ciotola di una planetaria**. Frulla in un piccolo cutter lo zucchero di canna fino a che raggiungerà la consistenza dello zucchero a velo, aggiungilo alle uova e aziona la planetaria lasciandola lavorare per almeno 10 minuti: le uova e lo zucchero dovranno formare un composto gonfio e chiaro.

Nel frattempo, sempre utilizzando il cutter, frulla le arachidi fino a ridurle in polvere.

In una ciotola setaccia la farina con la bustina di lievito e la noce moscata.

In un’altra ciotola mescola i liquidi: il latte vegetale e l’olio di riso. Una volta che il composto di uova e zucchero sarà montato aggiungi la polvere di arachidi, sempre con la planetaria in azione. unisci una presa abbondante di sale, i liquidi e in ultimo la farina mescolata con il lievito e la noce moscata.

Versa il composto in uno stampo a ciambella imburrato e infarinato (o cosparso con staccante spray) e inforna in forno statico già caldo a 180° per 40 minuti. A questo punto seleziona la modalità “calore dal basso”***, coprendo la parte superiore della ciambella con un foglio di alluminio.

Sforna e fai raffreddare completamente prima di estrarre la torta dallo stampo

Prepara la glassa 

Taglia il cioccolato in quadrotti e poi tritalo finemente al coltello. Nel frattempo fai scaldare la panna vegetale a bagnomaria fino a sfiorare il bollore, aggiungi il cioccolato, togli dal fuoco  e mescola per farlo sciogliere completamente. Aggiungi anche l’agar agar, rimetti sul fuoco e lascia sobbollire per 3 minuti. Fai raffreddare la tua ganache e, quando avrà raggiunto la consistenza desiderata, usala per nappare la torta.

Ciambella arachidi e noce moscata facile e veloce

Ciambella arachidi e noce moscata con glassa cioccolato bianco

Decora con arachidi intere e bottoni di zucchero, poi taglia la tua fetta e gusta la ciambella arachidi e noce moscata in tutta la sua bontà!

Ciambella arachidi e noce moscata fetta pronta da gustare

Note

* se vuoi velocizzare la preparazione della ciambella, utilizza zucchero di canna a velo

** non hai a disposizione una planetaria? Serviti delle fruste elettriche, ma ricorda che dovrai amalgamare uova  e zucchero per circa 10 minuti al fine di ottenere una ciambella perfetta.

*** il mio forno dispone della modalità “calore dal basso”, per me utilissima al fine di ottenere una cottura omogenea. Se tu non dovessi averla a disposizione, fai sempre la prova stecchino prima di estrarre il dolce e ricordati di coprire la superficie durante gli ultimi minuti di cottura se dovesse scurirsi troppo!

Può esserti utile sapere che…

Puoi conservare la tua ciambella arachidi e noce moscata per qualche giorno sotto una campana di vetro per dolci. Sarà perfetta accompagnata ad un tè speziato o con una tazza di latte vegetale caldo!

Vuoi chiedermi consigli e suggerimenti, raccontarmi le tue idee o anche solo salutarmi?

Ti aspetto sulla mia pagina FACEBOOK  PAPILLAMONELLA e su INSTAGRAM @papillamonella  Ci vediamo lì!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *