Cestini di frolla con ricotta montata e Fiordifrutta

Fiori…. quanto sono belli? Credo davvero che ognuno di noi, se solo si fermasse ad ammirare la perfezione di un fiore per 5 minuti al giorno, potrebbe diventare una persona migliore. No, non sono impazzita e non ho nemmeno alcun fondamento scientifico per supportare la mia ipotesi… ma semplicemente penso che la bellezza della natura sia sempre in grado di arricchire la nostra anima, se solo gliene lasciassimo la possibilità!

Detto questo, eccomi a offrirvi dei fiori eduli molto particolari: sono dei cestinetti di frolla – una frolla all’olio e succo Tantifrutti Rigoni di Asiago – fragranti e profumati che racchiudono un cuore morbido di ricotta montata arricchita da una delle mie Fiordfrutta preferite di sempre: la new entry melagrana, aloe e ibisco. L’avete già provata? Questa deliziosa special edition ha un sapore come piace a me, aromatico e non troppo dolce, perfetto compendio alla delicata morbidezza della ricotta zuccherata. Un poco di frutta fresca e tac, il gioco è fatto e il dessert è pronto da portare in tavola! 

Il Mr B assaggiando questi dolcini mi ha confessato che sono stati una delle mie creazioni migliori. Io non so se sia vero, ma sicuramente sono così belli che mi sono divertita un sacco a fotografarli, e tanto buoni da essere finiti in un amen 😀 Che dite miei cari, non vi è venuta voglia di provare? Aggiungo solo che si presentano tanto bene da essere perfetti anche per festeggiare ferragosto 😉 Enjoy ♥

img-responsive

La ricetta

  • Portata - Dolci
  • Preparazione - 20' + riposo
  • Cottura - 15'
  • Porzioni - 12 cestini
  • Dimensioni stampo - stampo a fiore Ø 10 cm

Ingredienti

Per i cestini di frolla

farina 0 – 265 g
lievito per dolci – 5 g
succo di frutta Tantifrutti fragola e mela alla menta – 60 ml
zucchero a velo integrale – 80 g
olio di semi – 80 ml

Per la crema di ricotta e Fiordfrutta

ricotta (vaccina o di pecora) – 500 g
zucchero a velo – 150 g
Fiordifrutta melagrana, aloe e ibisco – 100 g
frutta fresca – a piacere

Preparazione

Prepara i cestini

Per preparare i tuoi cestini di frolla con ricotta montata e Fiordifrutta inizia con la ricotta: mettila in un colino e ponila sopra una ciotola: la ricotta dovrà perdere tutto il siero e risultare completamente asciutta. E’ preferibile eseguire l’operazione qualche ora prima dell’utilizzo o anche il giorno prima, conservando la ricotta nel suo colino in frigorifero.

Passa alla frolla: in una ciotola mischia la farina setacciata con il lievito. In un’altra ciotola unisci il succo di frutta, l’olio e lo zucchero e mescola con una frusta a mano fino a far sciogliere lo zucchero completamente. Aggiungi i liquidi alla farina e mischia con una forchetta fino a quando il composto inizierà ad addensare. Passa alle mani e impasta bene gli ingredienti: dovrai ottenere un panetto liscio e compatto*. Avvolgilo in pellicola trasparente e lascialo riposare in frigorifero per circa 30 minuti.

Trascorso il riposo stendi la frolla con un mattarello e ricava tanti fiori aiutandoti con l’apposita formina. Disponi ogni fiore in un pirottino di alluminio oppure in una teglia per muffin, bucherella il fondo con una forchetta poi copri con un quadratino di carta forno. Riempi ogni fiore con gli appositi pesini per la cottura in bianco**. Cuoci in forno ventilato a 170° per 20 minuti o fino a quando la frolla sarà ben dorata.

Con i ritagli di pasta puoi preparare dei fiorellini che utilizzerai per decorare i tuoi dolci. Sforna, elimina i pesini e lascia raffreddare.

Occupati della crema

Disponi la ricotta ben asciutta in una ciotola, unisci lo zucchero a velo e monta con le fruste elettriche fino a ottenere una massa spumosa e ben areata. A questo punto stendi un foglio di pellicola sul piano di lavoro e adagia la crema di ricotta al centro formando una sorta di rettangolo. Scava un solco al centro del rettangolo, sul lato lungo, e riempilo con Fiordifrutta. Arrotola il foglio di pellicola sul ripieno come a formare una caramella e chiudilo da una parte sola. Inserisci la “caramella” in una sac a poche con il lato aperto dalla parte della punta.

Riempi ogni cestino con abbondate crema di ricotta*** e decora con frutta fresca, una fogliolina di menta e un biscotto. I tuoi cestini di frolla con ricotta montata e Fiordifrutta sono pronti da gustare in tutta la loro bontà!

Cestini di frolla con ricotta montata e Fiordifrutta

Cestini di frolla con ricotta montata e Fiordifrutta rigoni di asiago

Note

* Tieni a portata di mano una ciotola con qualche cucchiaio di farina in più: se la frolla dovesse sembrarti troppo appiccicosa unisci poca farina per volta fino a raggiungere la consistenza perfetta
** Se non hai i pesini potrai utilizzare dei ceci o fagioli secchi

Pasta frolla senza burro, sana e golosissima!

Lo ammetto, tra le varie tipologie di dolci ho un debole per quelli a base di frolla: trovo irresistibile il connubio morbido/croccante e la possibilità di variare sempre ingredienti e decori. Se questi cestini ti sono piaciuti eccoti qualche altra idea, dalle più semplici a quelle più raffinate. Provale… e fammi sapere 😉

Può esserti utile sapere che…

*** Ti consiglio di riempire i cestini appena prima di servirli: in questo modo la frolla si manterrà perfettamente croccante. Puoi conservare la crema di ricotta montata e Fiordifrutta in frigorifero nella sua sac-a-poche e utilizzarla volta per volta 🙂

Questa ricetta è SENZA burro.


Vuoi chiedermi consigli e suggerimenti, raccontarmi le tue idee o anche solo salutarmi?

Ti aspetto sulla mia pagina FACEBOOK  PAPILLAMONELLA

e sul profilo INSTAGRAM @papillamonella 

Ci vediamo lì!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *