Fettuccine con sgombro barbabietola e nocciole

Ed eccomi qui con una nuova ricetta preparata in collaborazione con Tonno 360° e ANCIT (l’associazione nazionale italiana delle conserve ittiche).

La sfida era quella di preparare piatti perfetti per le Feste e le occasioni speciali partendo da ingredienti semplici e davvero alla portata di tutti come può esserlo il pesce in scatola. Questa volta ho scelto lo sgombro, un pesce azzurro che amo e a cui sono particolarmente legata perchè questo pesce, che viene solitamente definito “povero”, in realtà è una vera miniera di benessere ed è talmente ricco di gusto e così versatile da poter diventare facilmente protagonista di tantissime ricette sfiziose e salutari! 

Ho colorato a festa le mie fettuccine usando crema di barbabietola e ho bilanciato il sapore del pesce con la cremosa dolcezza della burrata e la nota croccante e aromatica delle nocciole piemontesi tostate. Una spolverata di pepe fresco, un ciuffetto di aneto et voilà, ecco pronto un piatto che vi colpirà al primo sguardo…e vi farà innamorare alla prima forchettata  🙂 Enjoy ♥

img-responsive

La ricetta

  • Portata - Primi
  • Preparazione - 20'
  • Cottura - 10'
  • Porzioni - 4 persone

Ingredienti

320 g – fettuccine o spaghetti
200 g – stracciatella di burrata
40 g – nocciole
250 g – barbabietola già cotta
3 cucchiai – olio extravergine di oliva
q.b. – sale/pepe
90 g – filetti di sgombro sott’olio

Preparazione

Per preparare le tue fettuccine con sgombro barbabietola e nocciole metti a bollire l’acqua per la pasta e, nel frattempo, frulla la barbabietola insieme all’olio e filtra la polpa con un colino  a maglie fini*.

Trita grossolanamente le nocciole e saltale in pentola antiaderente senza aggiungere grassi per pochi minuti**.

Cuoci la pasta e, a metà cottura, trasferiscila in una padella in cui avrai già fatto scaldare qualche cucchiaio di crema di barbabietola.  Aggiungi mezzo bicchiere di acqua di cottura della pasta e cuoci ancora mescolando spesso ed eventualmente aggiungendo altra acqua e altra crema di barbabietola fino a quando gli spaghetti risulteranno pronti e ben mantecati***.

Aggiungi lo sgombro ben scolato dall’olio di conserva*** e mescola un’ultima volta. Porziona la pasta nei piatti di portata, adagia sulla sommità un cucchiaio di stracciatella di burrata e le nocciole tritate.

Spolverizza con un po’ di pepe nero e guarnisci con aneto fresco. Buon appetito!

Fettuccine con sgombro barbabietola e nocciole

Fettuccine con sgombro barbabietola e nocciole Ancit

Fettuccine con sgombro barbabietola e nocciole capodanno

Note

* Questa operazione ti permetterà di ottenere una crema liscia e omogenea
** Grazie a questo passaggio le tue nocciole risulteranno ancora più croccanti e profumate
*** Risottare la pasta in questo modo farà sì che il glutine venga rilasciato e ti permetterà di ottenere un piatto cremosissimo
**** Non buttare l’olio di conserva dello sgombro! Conservalo in un vasetto a chiusura ermetica e utilizzalo per condire una semplice pasta in bianco a cui potrai aggiungere zeste di limone e pepe nero

Quando il pesce si veste a festa

Che sia Natale, Capodanno o una cena romantica da passare con chi ami… la cucina ti mette a disposizione una infinità di combinazioni di gusto e colore che faranno colpo al primo sguardo! Se la mia ricetta ti è piaciuta prova anche queste altre idee. Scommettiamo che troverai quella perfetta per te?


Per tutte le novità dalla mia cucina, per chiedermi consigli e suggerimenti

o anche solo per salutarmi…segui la mia pagina FACEBOOK 

PAPILLAMONELLA

e il mio profilo INSTAGRAM @papillamonella

Ti aspetto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.