Frollini salati curcuma e parmigiano

E finalmente eccoli qui! Sfiziosi e divertenti, questi frollini salati si preparano in un amen e utilizzando dei tagliabiscotti a tema potranno facilmente trasformarsi in gustosi segnaposto perfetti per la tavola di Pasqua… a patto di non papparseli prima, il che in effetti non è da escludere a priori 😉

Vi confesso che non vedevo l’ora di pubblicarli per godermi la meritata rivincita sulla mia testa matta: lo scorso anno, con il perfetto tempismo che mi contraddistingue, avevo acquistato questi stampini per poi accorgermi che la consegna prevista sarebbe stata una settimana dopo il lunedì dell’Angelo. Ehmm… grande Papilla, vai così Papilla

Però vuoi mettere la soddisfazione, quest’anno, di essere in timing perfetto? Scherzi a parte, questi biscottini profumati e friabili sono una vera bontà, e non solo a Pasqua! Visto che siamo in tema, e che sicuramente passeremo giornate casalinghe… avete già stabilito il menù miei cari? Io sono tranquilla: l’aperitivo c’è, manca solo… tutto il resto! Enjoy ♥

img-responsive

La ricetta

  • Portata - Antipasti
  • Preparazione - 15'
  • Cottura - 20'
  • Porzioni - 30 frollini circa

Ingredienti

farina 1 – 150 g + 50 g
farina di farro – 150 g
formaggio grattugiato* – 100 g
sale – 1 presa
curcuma – 1 cucchiaino
pepe – 1 presa
olio extravergine di oliva – 75 ml
olio di semi di girasole – 75 ml
acqua gasata – 1 cucchiaio
albume di uovo medio – 1

Per decorare

semi di coriandolo – q.b.

Preparazione

Per preparare i tuoi frollini salati curcuma e parmigiano inizia miscelando in una ciotola 150 g di farina 1 e 150 g di farina di farro. Aggiungi il formaggio grattugiato e anche il sale, il pepe e la curcuma.

Mescola con una forchetta per amalgamare bene gli ingredienti poi versa l’olio di semi e quello di oliva e continua a mescolare fino a ottenere un composto sabbioso. Aggiungi l’acqua frizzante, fredda di frigorifero, l’albume e la farina restante e impasta gli ingredienti con le mani fino a ottenere un panetto compatto.

Stendi il panetto tra due fogli di carta forno, aiutandoti con un mattarello, allo spessore di 5 mm circa. Ricava i tuoi frollini utilizzando le formine tagliabiscotti che preferisci e disponili man mano su un foglio di carta forno.

Decora con semi**, se lo gradisci, poi inforna in forno statico già caldo a 180° per 20 minuti. Sforna, lascia raffreddare e gusta i tuoi frollini salati curcuma e parmigiano accompagnandoli a una salsina golosa e a un bel calice di bollicine!

Frollini salati curcuma e parmigiano Pasqua

Frollini salati curcuma e parmigiano facili sfiziosi

Frollini salati curcuma e parmigiano aperitivo

Note

* Io ho utilizzato parmigiano, per un gusto più deciso puoi decidere di sostituire metà parmigiano con pecorino stagionato
** Decora i tuoi frollini con i semi che preferisci come zucca, papavero, lino, sesamo

Sfizi in punta di dita

Con l’arrivo della bella stagione l’aperitivo spesso diventa, a casa mia, il pretesto per gustare qualcosa di sfizioso che si trasformi in un sostituto leggero della cena vera e propria. Nel tempo ho preparato tanti stuzzichini golosi e perfetti da accompagnare a un ottimo vino fresco… eccoti qualcun’altra tra le mie idee più apprezzate 😉

Può esserti utile sapere che…

Conserva i tuoi frollini salati curcuma e parmigiano in una scatola per biscotti in un luogo asciutto: si manterranno perfetti per diversi giorni.

Io ho utilizzato tagliabiscotti a tema primaverile e pasquale, tu dai libero sfogo alla tua fantasia 🙂


Vuoi chiedermi consigli e suggerimenti, raccontarmi le tue idee o anche solo salutarmi?

Ti aspetto sulla mia pagina FACEBOOK  PAPILLAMONELLA

e sul profilo INSTAGRAM @papillamonella 

Ci vediamo lì!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.