Tarallini veloci alla birra e semi

Ebbene sì, come ormai saprete tutti dietro il mio amico Olda il caprone c’era non solo una birra… ma un intero villaggio! Il perchè è presto detto: questa birra, quintessenza della Repubblica Ceca, viene prodotta nel piccolo villaggio di Velké Popovice vicino a Praga dal 1874. Tutti gli abitanti contribuiscono con passione e dedizione al successo di questo prodotto tanto è vero che, se la maggior parte dei villaggi hanno al centro una piazza, il centro di Velké è proprio il suo birrificio!

Se vi state chiedendo cosa c’entra il caprone è presto detto: kozel in Ceco signfica proprio caprone e dagli anni 70 un Olda in carne e ossa (e pelo) accoglie i visitatori della fabbrica ed è la mascotte di tutto il paese 🙂

Da oggi le due birre Kozel Lager e Kozel Dark sono disponibili anche qui da noi e così, per festeggiare lo sbarco di Olda in Italia, ho deciso di preparare questi gustosi tarallini alla birra e semi: birra nell’impasto, poco lavoro in cucina et voilà, l’aperitivo è servito. Vi lascio ben volentieri la sfiziosa e semplice ricetta e spero di poter presto brindare live con ognuno di voi. Na zdravi’!

Ehmm…. volevo dire alla salute 😉 Beeeee!

img-responsive

La ricetta

  • Portata - Antipasti
  • Preparazione - 20'
  • Cottura - 35'
  • Porzioni - 50 tarallini

Ingredienti

farina 1 – 320 g
formaggio grattugiato* – 50 g
zucchero di canna – 10 g
olio extravergine di oliva – 40 ml
birra chiara Kozel Lager – 180 ml
sale – 10 g
pepe – q.b.

Per guarnire

semi misti** – q.b.

Preparazione

Per preparare i tuoi tarallini veloci alla birra e semi inizia dall’impasto: in una ciotola unisci la farina, il formaggio, sale pepe e zucchero. Versa al centro l’olio e inizia a mescolare con i rebbi di una forchetta.

Versa la birra a filo sempre mescolando fino a quando l’impasto inizierà a rassodare, a questo punto passa alle mani e lavoralo fino a ottenere una palla omogenea ed elastica***.

Stacca dall’impasto tante palline da 12 g cad. Stendo ogni pallina formando un filoncino e unisci le due estremità come per creare una goccia con un foro al centro. Spennella la superficie dei tuoi tarallini con acqua e passali in una ciotola in cui avrai versato i semi. Adagia i taralli su una leccarda ricoperta di carta forno e inforna in forno statico già caldo a 180° per 20 minuti.

Trascorsi i 20 minuti apri il forno, spruzza acqua sulla superficie dei taralli aiutandoti con uno spruzzino poi cuoci ancora per 10 minuti con modalità ventilata.

Lascia raffreddare nel forno spento con lo sportello aperto poi gusta i tuoi deliziosi tarallini veloci alla birra e semi accompagnandoli con un bel boccale di birra fresca. Cin cin!

tarallini veloci alla birra e semi

tarallini veloci alla birra e semi senza precottura

Tarallini veloci alla birra kozel

Note

* Quale formaggio grattugiato scegliere? Io ho optato per parmigiano reggiano, ma puoi provare anche grana padano poco stagionato. Oppure, se ami i gusti decisi, opta per del pecorino ma stai attento ad aggiungere meno sale 😉

** Io ho scelto semi di sesamo e di papavero, se preferisci puoi provare con finocchietto selvatico, lino o nigella

*** Se l’impasto dovesse risultare troppo appiccicoso aggiungi farina poco per volta fino a raggiungere una consistenza ben lavorabile.

Passione aperitivo

Sei anche tu un amante degli aperitivi sfiziosi che si trasformano in leggere cenette a tutto gusto e easytudine? Allora dai un’occhiata anche alle altre ricette che ti elenco qui, sono una più gustosa dell’altra e il tuo aperitivo si trasfomerà in una festa per il palato 😉

Può esserti utile sapere che…

Conserva i tuoi tarallini veloci alla birra e semi in un luogo asciutto senza chiuderli in scatola: si manterranno perfetti per diversi giorni.


Vuoi chiedermi consigli e suggerimenti, raccontarmi le tue idee o anche solo salutarmi?

Ti aspetto sulla mia pagina FACEBOOK  PAPILLAMONELLA

e sul profilo INSTAGRAM @papillamonella 

Ci vediamo lì!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.