Pan di clementine vegan

Le clementine, le arance, i mandarini…. che bei regali ci fa l’inverno! Questi frutti – che con il colore acceso e le bellissime rotondità sembrano voler portare allegria in tavola – sanno colorare anche le giornate più nebbiose e sono una vera miniera di salute profumo e gusto. 

Non so voi, ma io consumo agrumi in quantità industriali e li uso tantissimo sia per i dolci che nei piatti salati. Quella che vi propongo oggi è una ricettina veramente semplice, così facile e veloce che la si può quasi preparare ad occhi chiusi. Ho frullato le clementine intere (chiaramente biologiche) nell’impasto – con buccia e tutto. E poi ho usato il trucchetto della torta capovolta per ottenere un piano perfettamente liscio su cui adagiare la mia guarnizione: una montagna di spicchi caramellati che tac, in quattro e quattr’otto hanno trasformato questo semplice dolce da credenza in una torta perfetta da portare in tavola anche nei giorni di festa 🙂

Vi serviranno un frullatore e una ciotola, e questo è quanto. Che dite miei cari, non vale la pena di provare? Vi assicuro che anche solo il profumo vi ripagherà ampiamente del – poco – tempo speso! Enjoy ♥

img-responsive

La ricetta

  • Portata - Dolci
  • Preparazione - 15'
  • Cottura - 1 h e 5'
  • Porzioni - 6 persone
  • Dimensioni stampo - tondo Ø  18 cm

Ingredienti

farina 1 – 340 g
farina di ceci – 30 g
latte di avena – 300 + 60 ml
lievito per dolci – 1 bustina
anice in polvere* – 1 cucchiaino
zucchero di canna – 160 g
olio di semi di girasole – 100 g
clementine intere biologiche – 180 g
sale – 1 presa

Preparazione

Per preparare il tuo pan di clementine vegan inizia mescolando, in una piccola ciotola, la farina di ceci insieme a 60 ml di latte di avena. Otterrai una cremina densa e senza grumi che andrà a sostituire l’uovo nel dolce. Unisci la farina 1 al lievito e all’anice in polvere poi mescola con una frusta a mano per areare la farina e mischiare bene gli ingredienti.

Nel bicchiere di un frullatore versa i 300 ml restanti di latte, l’olio, lo zucchero e una presa di sale. Aggiungi anche le clementine ben lavate, inclusa la buccia: tagliale in quarti, elimina eventuali semini e aggiungile agli altri ingredienti nel frullatore.

Frulla a lungo fino a ottenere un composto senza grumi. Trasferisci i liquidi in una ciotola capiente e aggiungi le farine, poco per volta e mescolando con un cucchiaio. In ultimo unisci anche la crema di farina di ceci, mescola bene e trasferisci tutto in uno stampo a cerchio apribile foderato di carta forno**.

Inforna in forno statico già caldo a 180° per 45° poi prosegui la cottura per altri 30 minuti con calore dal basso. Sforna e lascia raffreddare, togli dallo stampo e pareggia eventuali rigonfiamenti centrali. Per un risultato perfettamente orizzontale, dopo aver pareggiato gli avvallamenti gira la torta sotto sopra.

Per guarnire: pulisci molto bene una ventina di spicchi di clementina, eliminando ogni traccia di pellicina. Prepara uno sciroppo ponendo sul fuoco, in una pentola antiaderente, 200 g di zucchero con 50 ml di acqua e 50 ml di succo di clementina. Quando lo zucchero si scioglierà e il composto inizierà a caramellare immergi per pochi istanti le clementine una fetta per volta*** lasciandole poi raffreddare su una gratella.

Decora la tua torta con gli spicchi caramellati e, se lo gradisci, zucchero a velo e fiori eduli. Buon appetito!

pane di mandarino veloce

pane vegano di clementine frullate

fetta tagliata pan di clementine vegan

Note

* Se non ami l’anice puoi sostituirla con cannella o vaniglia bourbon in polvere
** Io ho scelto uno stampo Fackelmann Dr Oekter di diametro 18 cm e con una altezza importante: 8 cm. Questo stampo mi ha permesso di ottenere un dolce alto proprio come desideravo!
*** Aiutati con uno stuzzicadenti per prelevare gli spicchi di clementina dallo sciroppo

Dolci vegan, buoni e leggeri

Questa torta è tanto semplice quanto golosa. Se anche tu ami i dolci leggeri e semplici come questo, dai un’occhiata anche alle idee che ti lascio qui di seguito. Scegli la tua preferita oppure… provale tutte 😉

Può esserti utile sapere che…

Il tuo pan di clementine vegan si manterrà perfetto per un paio di giorni conservandolo in un luogo asciutto, protetta con una campana per dolci.

Questa ricetta è SENZA lattosio e SENZA uova.


Per tutte le novità dalla mia cucina, per chiedermi consigli e suggerimenti

o anche solo per salutarmi… segui la mia pagina FACEBOOK 

PAPILLAMONELLA

e il mio profilo INSTAGRAM @papillamonella

Ti aspetto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.